Incontro su identità digitale e Cyberbullismo : la parola ai ragazzi!

Il Centro Studi di Informatica di Ivrea Torino ha partecipato alla progettazione e svolgimento del seminario  organizzato dall’associazione Santa Chiara ad oggetto: “Internet,  Cyberbullismo e identità digitale” che si è svolto il 26 luglio 2022 alle ore 15 in Valle Susa.

L’incontro si è rivolto a ragazzi di quarta e quinta superiori. Il seminario è stata l’occasione per sviluppare un dialogo con i ragazzi  ed educatori  sul mondo digitale,  sul ruolo  dei social, sulla reputazione on line, sul trattamento dei dati personali, della profilazione.

All’incontro hanno partecipato i soci Csig  Giuliamaria Bouquie e Valter  Bouquie

La reazione dei ragazzi è stata entusiasmante, saranno organizzati  in autunno altri momenti di confronto sul tema

La nostra associazione è attiva sul tema della prevenzione del Cyberbullismo  dal 2016 e, tramite i suoi esperti e soci, organizza seminari di informazione e formazione interdisciplinari rivolti  a ragazzi, docenti, dirigenti scolastici, personale ata e genitori.

Per contatti:

info@csigivreatorino

A differenza di altre associazioni, gli interventi dell’associazione sono interdisciplinari, con il supporto di informatici, psicologi, ex insegnanti, ricercatori e giuristi.

“Lo sguardo della videosorveglianza nelle imprese. Scenari di Intelligenza Artificiale e Digital Forensics”

All’interno dei seminari di Informatica Giuridica  dell’Università di Bologna, organizzati dalla prof.ssa Raffaella Brighi, segnaliamo il seminario
Lo sguardo della videosorveglianza nelle imprese. Scenari di Intelligenza Artificiale e Digital Forensics”
Il seminario si terrà il giorno 11 aprile 2022 dalle ore 15 alle ore 18
Fra i relatori:
  • Mauro Alovisio (Università degli Studi di Torino, Presidente CSIG-Ivrea)
  • Alessandro Del Ninno (Università degli Studi LUISS -Guido Carli e comitato scientifico Csig)
  • Michele Ferrazzano (Università di Bologna, CRID-Unimore)

A partire dal volume ” Videosorveglianza e GDPR” a cura di M. Alovisio (Giuffrè, 2021) con contributi di Alberto Culatina, Alessandro Del Ninno, Nicola Di Mare, Stefano Manzelli, Stefano Tresoldi

L’evento è organizzato in collaborazione  con i centro Studi di Informatica Giuridica di Bologna
v. locandina
Programma
Per partecipare all’incontro online clicca qui:
https://tinyurl.com/43rast7z

Blockchaintalk della Elysium School

La nostra socia CSIG Ivrea-Torino, Avv. Vittoria Diotallevi, parteciperà al Blockchain talk della Elysium School in qualità di legale, per trattare i temi della tutela dei dati personali legati alla tecnologia  blockchain e delle DLT, accennando, inoltre, all’evoluzione normativa che sta avvenendo a livello europeo nel mondo dei crypto asset.

L’evento si svolgerà attraverso il canale YouTube dell’organizzatore, accessibile liberamente, dalle ore 14.30 alle 20.30, in cui interverranno molteplici illustri relatori esperti nell’ambito delle cryptovalute, della finanza decentralizzata ed ai temi correlati.
Lo speech della nostra socia è previsto per le ore 16.45.

Un allegato un interessante articolo sul tema, dal titolo “La Blockchain ed il rapporto con il GDPR” dI Vittoria Diotallevi

LA BLOCKCHAIN ED IL RAPPORTO CON IL GDPR

Nexa Lunch Seminar “L’istituto del Whistleblowing negli scenari europei e nazionali: la tutela di chi segnala illeciti nelle amministrazioni e nelle imprese”

Il nostro presidente Mauro Alovisio parteciperà come relatore all’evento in diretta streaming  su Whistleblowing: una tematica di forte attualità  organizzato dal centro di Ricerca Nexa tra i relatori; Ing. Giovanni Pellerano  e Avv. Alessio Ubaldi
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese) Mercoledì 23 febbraio 2022 ore 13.00 – 14.00, si terrà il 95° Nexa Lunch Seminar “L’istituto del Whistleblowing negli scenari europei e nazionali: la tutela di chi segnala illeciti nelle amministrazioni e nelle imprese”
  • Avv. Mauro Alovisio (Fellow Centro Nexa)
  • Avv. Alessio Ubaldi (Fondatore Studio UB LEGAL)
  • Ing. Giovanni Pellerano (GlobaLeaks Project Lead)

Sarà possibile partecipare online al seminario connettendosi al seguente indirizzo:
https://didattica.polito.it/VClass/NexaEvent

Live streaming: https://nexa.polito.it/nexa-hangout-on-air

URL dell’incontro: http://nexa.polito.it/lunch-95

“I whistleblower svolgono un ruolo essenziale nel portare alla luce fatti corruttivi o fondati sospetti di illeciti che possono minacciare l’interesse pubblico. In tutti i paesi che riconoscono questo istituto, le segnalazioni hanno permesso la protezione di interessi comuni fondamentali, nonché il recupero di ingenti risorse pubbliche”, Giuseppe Busia, Presidente dell’Autorità di prevenzione della corruzione (ANAC).

La Direttiva Europea 2019/1937 a tutela del whistleblowing prevede specifiche garanzie di sicurezza e di riservatezza dei segnalanti: la disciplina di protezione non riguarda solo i dipendenti, ma si estende anche ai fornitori, consulenti, tirocinanti, volontari, candidati, ex dipendenti che facciano le segnalazioni, nonché i colleghi, i parenti e i rappresentanti sindacali che si fanno tramite della segnalazione. Tutti i soggetti giuridici del settore privato con almeno 50 dipendenti dovranno istituire canali e procedure per le segnalazioni interne, in grado di garantire la riservatezza e la sicurezza del segnalante. Si osserva quindi come l’Italia risulti in ritardo nell’attuazione della direttiva in esame, con il rischio di essere sanzionata dall’UE, e mostrandosi pertanto ad un bivio nel percorso culturale verso la legalità.

L’incontro interdisciplinare proposto intende illustrare, alle luce delle recenti linee guida 469 di ANAC, i nuovi strumenti di tutela per i cittadini che segnalano illeciti, gli obblighi per le imprese e le pubbliche amministrazioni, i profili relativi alla comunicazione on line e fake news, e i profili della protezione dei dati personali, nell’ottica di un approccio integrato in tema di compliance.

Per informazioni:

95° Nexa Lunch Seminar – L’istituto del Whistleblowing negli scenari europei e nazionali: la tutela di chi segnala illeciti nelle amministrazioni e nelle imprese

 

Biografie:

Mauro ALOVISIO è avvocato presso l’Università degli Studi di Torino, dove si occupa del diritto delle nuove tecnologie e coordina il corso di perfezionamento universitario in GDPR e transizione digitale (direttore: prof. Sergio Foà e prof. Francesco Pizzetti). È inoltre professore a contratto presso Università Statale di Milano, fellow del Centro di ricerca Nexa, formatore, autore di pubblicazioni e direttore del Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino.

Alessio UBALDI è avvocato amministrativista, docente a contratto della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) e componente di Organismi Indipendenti di Valutazione. Assiste inoltre primarie PP.AA., società pubbliche ed enti di diritto privato a rilevanza pubblicistica. È autore di manuali e numerosissime pubblicazioni in materia di diritto amministrativo e penale, con particolare riferimento alla contrattualistica pubblica, alla prevenzione della corruzione e alla trasparenza amministrativa.

Giovanni PELLERANO è un ingegnere informatico, imprenditore sociale, ricercatore indipendente in materia di sicurezza e privacy e attivista in ambito whistleblowing. È co-autore e responsabile del progetto GlobaLeaks, software opensource libero e gratuito che permette la realizzazione di progetti di whistleblowing digitale e anonimo ad oggi tradotto in oltre 90 lingue. Con 10 anni di esperienza sul campo, ha direttamente supportato la realizzazione di oltre 200 progetti di whistleblowing in ambito internazionale che spaziano dalla compliance aziendale, anticorruzione nel settore pubblico e difesa dei diritti umani in contesti ad alto rischio.

Letture consigliate:

  • Mauro Alovisio, Whistleblowing: Anac pubblica il nuovo regolamento per la gestione delle segnalazioni e per l’esercizio del potere sanzionatorio, il Quotidiano per la P.A.,9/2020
  • Mauro Alovisio, co-autore in Nuova trasparenza amministrativa e libertà di accesso alle informazioni (a cura di Benedetto Ponti), Maggioli 2016
  • Claudio Contessa e Alessio Ubaldi (a cura di), Manuale della prevenzione della corruzione e della trasparenza, La Tribuna, 2021
  • Paolo Pizzuti, Whistleblowing e rapporto di lavoro, Giappichelli, 2019
  • Transparency, Analisi e raccomandazioni sulla direttiva whistleblowing, 2021

Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) dal 2006 è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che, in collaborazione con l’Università di Torino, studia Internet (e più in generale le Tecnologie digitali) e i suoi rapporti con la società. Maggiori informazioni all’indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma accessibile, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell’Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all’indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i “Nexa Lunch Seminar“. Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all’indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

– Twitter: @nexacenter
– Facebook: @nexa.center
– Linkedin: Nexa Center for Internet & Society
– Instagram: nexa_center
– Mailing list degli annunci Nexa: nexa-announce@server-nexa.polito.it

Webinar “La gestione del Videocontrollo nelle organizzazioni: le nuove sanzioni, ispezioni e audit”

“La gestione del Videocontrollo nelle organizzazioni: le nuove sanzioni, ispezioni e audit” del 13/7/2021 ore 18, è il secondo Webinar organizzato da AIPSI e dal Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino (CSIG) sul tema della videosorveglianza.  

Nel 1° webinar del 6/7/2021 si è approfondito il tema della nuove normative europee e l’uso crescente di tecniche di Intelligenza Artificiale nel trattamento e riconoscimento delle immagini video.

Il presente webinar si focalizza su come le organizzazioni dovranno gestire il video controllo in accordo con le nuove normative ed  i relativi controlli e sanzioni.

Di basilare riferimento per i due seminari AIPSI – CSIG la recente pubblicazione del libro “Video sorveglianza e GDPR” a cura di Mauro Alovisio, edizione Giuffrè, 2021

L’agenda dei lavori di questo webinar prevede:

• Apertura del webinar – Marco R. A. Bozzetti, Presidente AIPSI e CEO Malabo Srl
• Data breach e sistemi di gestione in ambito videosorveglianza – Alberto Culatina, Consulente

informatico e CEO Appley Srl, socio CSIG
• Sanzioni in ambito videosorveglianza – Stefano Luca Tresoldi, DPO e data protection advisor, socio CSIG
• Analisi dei rischi e misure di sicurezza nei trattamenti di videosorveglianza – Nicola di Mare, DPO consulente, socio CSIG.

La partecipazione al webinar è gratuita ed aperta a tutti gli interessati. La piattaforma usata sarà Zoom, ed occorre registrarsi al seguente indirizzo URL:

La partecipazione al webinar è gratuita e aperta a tutti gli interessati, ma richiede una veloce registrazione alla nostra piattaforma Zoom. I registrati riceveranno il link per partecipare al webinar.

https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_ZhlGS9f4RWSIy7ihyfnJkA

I contenuti e gli oratori di questo  secondo webinar sono dettagliati nella locandina allegata.

Locandina 2° Webinar AIPSI-CSIG su videosorveglianza e AI 13_7_2021 ore 18

Consultazione online del Comitato europeo per la protezione dei dati (cd. EDPB) sulle misure supplementari per trasferire dati al di fuori dell’UE

La nostra associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino ha partecipato alla consultazione on line promossa dal Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (c.d. EDPB), sulle misure supplementari per assicurare la compliance nei trasferimenti di dati personali verso Paesi terzi od organizzazioni internazionali, a seguito della recente sentenza della Corte di Giustizia europea sul caso Schrems II.

Pubblichiamo, come consuetudine,  il nostro sintetico contributo edito in creative commons, sulle osservazioni presentate in merito alla Raccomandazione 1/2020.

Presentazione de libro “Prevenire valutare e contrastare il bullismo”

Il 16 gennaio 2021 la Sezione SIEM di Torino vi aspetta online, su piattaforma “Meet” di GSuite, per la presentazione del libro Prevenire, valutare e contrastare bullismo e cyberbullismo a cura di Giorgina Di Ioia, edizioni Erickson Live.

Dalle 10.30 alle 12.30 trascorreremo due ore interamente dedicate alla nota problematica sociale, scandagliata attraverso gli interventi dei relatori Elena Ferrara, Giorgina Di Ioia, Rebecca Papa, Andrea Donati, Angelo Iaderosa.

 

Per la SIEM-Torino interverranno Andrea Verza e Maria Gemma Voto.

Sarà presente l’Associazione “Essere Umani” ONLUS, nella persona di Juri Nervo.

Moderatore: Mauro Alovisio (Associazione Centro Studi Informatica Giuridica Ivrea-Torino).

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PRENOTAZIONI ENTRO IL 15-1-2021

Per informazioni e prenotazioni contattare

Gemma Voto 333 6982803

e-mail siem.torino1@gmail.com

N. B.

Coloro che parteciperanno alla presentazione potranno richiedere una copia con sconto autore al seguente indirizzo: giorgi.diioia@gmail.comoppure direttamente alla Erickson, utilizzando anche la carta del docente, scrivendo a servizioclienti@erickson.it specificando il titolo del libro e i propri dati.

Qui sotto la locandina dell’evento

TO-Locandina-libro-bullismo

Web Seminar: Videosorveglianza, sicurezza e protezione dei dati nelle città: dall’ Intelligenza Artificiale, al riconoscimento facciale, alle telecamere termiche e ai droni ai tempi del Covid: decisori, imprese e cittadini

Csig Ivrea Torino vi invita Venerdì 9 ottobre dalle ore 12,30 alle ore 13,30 al Web Seminar interdisciplinare, all’interno del prestigioso Internet Forum Governance: “Videosorveglianza, sicurezza e protezione dei dati nelle città: dall’Intelligenza Artificiale, al riconoscimento facciale, alle telecamere termiche e ai droni ai tempi del Covid: decisori, imprese e cittadini”.

Descrizione

Il panel svolge un’analisi delle novità tecniche e regolatorie che hanno riguardato il sistema di controllo della videosorveglianza nelle città; tema di estrema attualità e del rapporto con la trasparenza, la protezione dei dati, la cybersecurity; il rapporto con i cittadini, la sicurezza informatica. Analizza i rischi e benefici delle tecnologie e illustra come installare e gestire impianti nelle città nel rispetto delle garanzie dei cittadini e come conciliare la videosorveglianza con le aspettative di riservatezza delle persone.

Moderatore

Chiara Bellosono

Relatori

Mauro Alovisio (Università Statale di Milano)

Lara Merla (dottoranda Università di Torino)

Alessandro Del Ninno  (Università LUISS Guido Carli di Roma)

Stefano Luca Tresoldi

Paolo Dal Checco (Università di Torino)

Stefano Manzelli (esperto sistemi di videosorveglianza) (giovane)

Promotore

Mauro Alovisio (Presidente dell’associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea)

Organizzatori

Mauro Alovisio
Lara Merla
Chiara Bellosono

Formato

Panel

Tema

Fiducia e Sicurezza

Sottotema

Rischi di discriminazione e compressioni della libertà di movimento e pensiero delle innovazioni tecnologiche: scenari e impatto del videocontrollo nella nostra società e presentazione di best practice.

IGFItalia2020 – BIO Relatori

Programma generale

http://www.igfitalia2020.it/programma

Programma del Web Seminar

http://www.igfitalia2020.it/documenti/videosorveglianza_sicurezza_e_protezione_dei_dati_nelle_citta

Registrazione

http://www.igfitalia2020.it/registrazione

Per iscriversi entrare nel link sottostante

https://infocamere-it.zoom.us/webinar/register/WN_PhvjrpIXRKKxTlhVPO0zXw

Slide del seminario Smau in materia di videosorveglianza

Abbiamo pubblicato on line le slide del seminario Smau di Milano in materia di videosorveglianza del 22 ottobre 2019, intervento dell’avvocato  Mauro Alovisio, Christian Bernieri e  Cristiano Ornaghi

Nel caso fossi interessato, ecco dove scaricare i materiali
cod. 45787 – Videosorveglianza e GDPR: istruzioni per l’uso e best practice

Seminario sull’impatto del digitale nella vita quotidiana: comunicazione, cybercrime, blockchain e cyberbullismo

Il Centro Studi Informatica Giuridica di Ivrea Torino, Legal Hackers Torino, Disruption Disciples Torino, AmaZix, Enisus e Campus 4.0,  vi invitano al Ciclo di Seminari sull’impatto del digitale nella vita quotidiana all’interno del festival DIGITALmeet, presso presso il coworking “Rinascimenti Sociali”  via Maria Vittoria 38 a Torino,

Prima giornata – 24 ottobre  2019 h. 17.30 – 19.30 (sala 1)

Cybercrime? Scenari regolatori e best practice; impatti per le imprese, pa  e i cittadini

Moderatori: Vittorio Pasteris e Raffaele Battaglini

Tavola rotonda con: Mauro Alovisio, Paolo Dal Checco, Marco Tullio Giordano, Federico Altea, in videoconferenza Raoul Chiesa

Argomenti:

  • il nuovo regolamento europeo in materia di Cybercrime: impatti e novità per i cittadini, imprese e pa
  • data breach
  • penetration test: istruzioni per l’uso
  • profili di digital forensics: best practice e le principali novità giurisprudenziali
  • sicurezza e blockchain
  • divulgazione responsabile e gli hacker etici
  • esempi ed esperienze

Question  time

Seconda giornata – 25 ottobre 2019 h 18.30 – 20.30 (sala 1)

Blockchain Libra tutti!

Mauro Alovisio, Paolo Anziano, Raffaele Battaglini, James Bevilacqua, Davide Davico, Riccardo de Caria, Enrico Ferro, Diego Giorio, Anass Hanafi, Amedeo Perna

Argomenti:

  • Blockchain tra Libra, Juventus Token e PA: cosa è e a cosa serve?
  • Meccanismi di consenso (PoW, PoS, DPoS) e consumo energetico: quali impatti sull’ambiente?

Question  time

Ingresso libero

E’ stato richiesto l’accreditamento dell’evento per la formazione obbligatoria dall’Ordine degli Avvocati

Per informazioni e contatti : www.csigivreatorino.it