Convegno “Il diritto mite: la legge sul Cyberbullismo”

Un nuovo appuntamento della nostra Associazione CSIG Ivrea – Torino in collaborazione con l’Associazione Contrajus di Firenze, venerdì 24 Novembre 2017 alle ore 15,30 presso l’Uni-Astiss Polo universitario.

Il convegno, dal titolo “Il diritto mite: la legge sul Cyberbullismo” presenterà la legge 71/2017  di recente approvazione e affronterà il tema del Bullismo e Cyberbullismo, della tutela dei minori e la loro presenza in rete.

Parteciperanno la Senatrice Elena Ferrara, che ha portato avanti e fatto approvare la legge 71/2017, l’Avvocato Paolo Russo (Presidente dell’Associazione Contrajus), l’Avvocato Marco Faccioli (scrittore e avvocato in Vercelli) e l’Avvocato Mauro Alovisio (Presidente CSIG Ivrea – Torino e avvocato presso Staff Università di Torino) e Claudia Varalda (officier distrettuale sulla lotta al Bullismo).

Coordina i lavori Maria Rita Mottola (Presidente Lyons Club Moncalvo Aleramica)

I temi trattati saranno i seguenti:

  • Perchè la legge sul Cyberbullismo? (con interventi tramite video).
  • I danni da Bullismo: responsabilità e ruolo dello psicologo nella loro valutazione.
  • I minori nella rete: i rischi e le opportunità del navigare nel web.
  • Cyberbullismo: L. 71/2017 una legge in difesa dei minori.
  • Essere o non essere purché sia online. Un’esperienza Lions nella scuola media primaria di Moncalvo.

In allegato la locandina dell’evento.

 

 

 

Contributo nella consultazione on-line sulla Proposta di Legge n. 240

La nostra associazione CSIG Ivrea – Torino, ha partecipato alla consultazione promossa  dal Consiglio regionale (Commissioni IV e VI), in quanto impegnata da diversi anni nell’ambito della prevenzione del  bullismo e cyberbullismo attraverso l’organizzazione di seminari, conferenze di sensibilizzazione, corsi per docenti e genitori, presentazione di libri (tra cui il  primo testo a commento sulla legge nazionale,  firmata dalla senatrice Elena Ferrara).

Hanno partecipato alla consultazione l’avvocato Mauro Alovisio, le psicologhe – psicoterapeute Sonia Bertinat e Maria Luisa Monticelli e l’ingegner Marco Baldassari.

In allegato il testo integrale della consultazione.

consultazione legge regionale

 

Corsi di formazione CSIG e Città Metropolitana

Anche quest’anno, in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino, la nostra Associazione CSIG Ivrea – Torino, è presente nel catalogo CE. SE. DI. per la Scuola 2017-2018 con corsi di formazione per gli insegnanti e con progetti ed attività per gli studenti.

Le attività per i docenti sono presenti nella sezione “Coesione sociale e prevenzione del disagio giovanile”, con due progetti:

  1. Bullismo e Cyberbullismo. Strumenti e metodi di prevenzione.
  2. Contrastare il Bullismo omo/transfobico: strumenti di riflessione e buone pratiche educative.

Molto più ampia l’offerta formativa per gli studenti comprendente:

  1. Attività teatrali
  2. Percorsi di prevenzione e informazione sul Cyberbullismo
  3. Alfabetizzazione digitale

Di seguito il link al sito della Città Metropolitana dove si possono trovare i cataloghi CE. SE. DI. e i moduli di adesione alle varie attività.

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ifp/cesedi/attivita-2017-2018#la-citta

Linee guida in materia di cyberbullismo

bullying-679274_960_720Come anticipato nel nostro convegno del 21/10/2017 all’Istituto Avogadro di Torino,  con oggetto “Competenze digitali in materia di Cyberbullismo”, si segnala che sono state pubblicate dall’MPI le linee guida in materia di prevenzione e contrasto del Cyberbullismo, previste dalla legge 71/2017.

Tali linee guida approfondiscono:

  • I profili delle modalità di segnalazione da parte dei minori di situazioni di comportamenti a rischio;
  • le misure di prevenzione e intervento previste dalle scuole, rivolte a studenti e genitori;
  • l’istituto dell’ammonimento.

La nostra associazione presenterà alla cittadinanza le linee guida in materia di Cyberbullismo in un convegno che prevede la presenza di esperti e rappresentanti delle istituzioni (come già è avvenuto per le linee guida del 2015, in collaborazione con IUS-TO Rebaudengo di Torino http://www.ius.to/index.php).

Di seguito il documento dell’MPI.

Linee guida Cyberbullismo

Seguite il Blog per aggiornamenti.

SMAU Milano 2017: CSIG Ivrea – Torino presente!

Smau 2017 CSIGPer il secondo anno consecutivo la nostra associazione CSIG Ivrea Torino ha partecipato a SMAU 2017 Fieramilanocity (54esima edizione).

https://www.smau.it/milano17/

Nell’arco dei tre giorni sono stati messi in programma diversi workshop in materia di tecnologia ed innovazione, rivolti a imprese, enti pubblici, professionisti e studiosi .
I workshop, brevi pillole da 50 minuti, si inserivano inserirsi nel calendario formativo di Smau che prevedeva oltre 300 appuntamenti gratuiti a cura di docenti, analisti ed esperti sulle tematiche tecnologiche di maggiore attualità.
Alcuni tra i temi di quest’anno: programmatic advertising, chatbot, blockchain, IoT, lean production e industry 4.0, internazionalizzazione, innovazione nell’agrifood,  startup e open innovation, cloud e big data, cyber security,  FinTech, oltre a tutte le tematiche legate almarketing digitale e ai social media per le imprese.

Nella giornata del 26 ottobre 2017, CSIG Ivrea – Torino ha fatto overbooking su tutti e tre i workshop presentati:
Regolamento privacy europeo: il Registro dei trattamenti per imprese e pa: istruzioni per l’uso (Dr. Stefano Gorla e Avv. Riccardo Abeti)
Smart Working e imprese: buone prassi (Dr. Stefano Gorla e Avv. Riccardo Abeti)
Droni e imprese: le nuove regole europee. Istruzioni per l’uso (Avv. Riccardo Abeti e Avv. Michela Maggi moderati da Giorgia Bonati laureanda in Giurisprudenza).

Nei tre incontri sono stati illustrati a fondo tutti gli aspetti riguardanti le specifiche tecnologie e gli utilizzi cui si prestano per l’impresa, fornendo al contempo dettagliate nozioni giuridiche di rilievo per la materia dal taglio pratico, al fine di informare gli interessati circa potenzialità e panorama giuridico di riferimento dei nuovi sistemi. Per quanto concerne il workshop “Droni e imprese: le nuove regole europee. Istruzioni per l’uso”  è stato presentato il contributo pubblicato dal CSIG Ivrea – Torino alla consultazione pubblica avviata dall’EASA sul nuovo regolamento per i droni europeo. Tale contributo è stato inoltrato con il proposito di sottolineare la necessità di implementare le misure volte ad assicurare la privacy e la sicurezza degli individui attraverso l’utilizzo di strumenti che permettano di identificare velocemente le responsabilità degli operatori in caso di violazione della normativa, anche e soprattutto, per i droni di peso inferiore che ben si prestano ad utilizzi illeciti e per i quali non sono stati previsti detti sistemi.

Saranno a breve pubblicati sul Blog i materiali utilizzati dai sopracitati relatori durante i workshop.
Nell’intera giornata, contestualmente ai workshop, abbiamo presidiato nell’Area Community, un tavolo insieme alle altre Associazioni presenti e abbiamo illustrato le nostre attività: Convegni e Seminari, contributi e pubblicazioni in materia di protezione dei dati personali, Diritto applicato alle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione e le nostre attività di formazione legate a Bullismo, Cyberbullismo, Smart working, videosorvegllianza, trasparenza online, e Droni.
E’ stata una giornata intensa e ricca di spunti di riflessione, contatti professionali e scambi di competenze ed esperienze e stiamo già progettando l’edizione 2018.

Torino, 30 ottobre 2017, seminario ad oggetto: “Giornalismo e privacy”

notebook-1071774_640

Vi segnaliamo interessante seminario gratuito accreditato per la formazione obbligatoria dei giornalisti ad oggetto: “Privacy e giornalismo” che si terrà il prossimo 30 ottobre dalle ore 15 alle ore 19 presso la   sala lauree Blu, Campus Luigi Einaudi dell’Università degli Studi di Torino

Saluti iniziali:  Anna Masera, La Stampa

Diritto all’oblio e media: le nuove tecnologie

Prof. Francesco Pizzetti, Università degli Studi di Torino

Il codice  deontologico giornalisti: dal Codice della privacy al regolamento privacy europeo

Prof .Marco Orofino , Università degli Studi di Milano

I social watchdogs ed il Data protection Officer (DPO): tra trasparenza e riservatezza

Prof. Sergio Foà

Data breach Notification

Avv. Mauro Alovisio , Università degli Studi di Torino

presidente associazione Centro Studi di informatica Giuridica di Ivrea Torino

Questioni e domande

 

 

sabato 21 ottobre 2017 “Competenze digitali e cyberbullismo ” Torino, Istituto Avogadro

Vi segnaliamo all’incyberbterno del prestigioso festival  Digital Meet  il seminario interdisciplinare sulle competenze digitali e le novità e impatto della legge nazionale sul cyberbullismo del prossimo sabato 21 ottobre  2017 a Torino dalle ore 9,30 alle ore 13 presso Istituto Avogadro, Corso San Maurizio 8 a Torino.

Durante il seminario sarà presentato il libro: “Cyberbullismo, alla luce della legge 29 maggio 2017, n. 71″, edizione Dike,(curatori: Mauro Alovisio; Giovanni Battista Gallus, Francesco Paolo Micozzi) prima opera collettanea sulla nuova legge in materia.

Saluti iniziali: Prof. Tommaso De Luca, Prof. Massimo Durante dell’ Università degli studi di Torino

Relatori e partecipanti alla Tavola rotonda

prima sessione ore 9,30

Tavola rotonda: la nuova legge sul cyberbullismo

avv. Mauro Alovisio Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino e fellow Nexa, avv. Riccardo Abeti,Ing. Marco Baldassari, Sonia Bertinat (psicologa), avv. Giovanni Battista Gallus Fellow Nexa, avv. Sara Moiso, Maria Luisa Monticelli (psicologa), Paola Sacchettino (psicologa), Avv. Paolo Russo, presidente associazione (Contra Ius),  prof.ssa Elena Ferrara (senatrice e prima firmataria della legge)

seconda sessione ore 11,30

Tavola rotonda: Le iniziative sul territorio in materia di Bullismo e cyberbullismo

prof.ssa Barbara Azzarà, consigliera delegata all’istruzione e formazione professionale della città metropolitana di Torino
Paola Pisano, assessore innovazione del Comune di Torino
Rita Turino, Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza
Giorgio Bertola, Consigliere delegato Consulta Giovani
Prof.ssa Barbara Bruschi, Università degli Studi di Torino
Ruggero Pensa, Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Informatica
Edoardo Calia, vicedirettore Istituto superiore Mario Boella

il Nucleo di prossimità della città metropolitana di Torino

Modera: Anna Masera, La Stampa

ingresso libero

convenzione di studio e scambio buone prassi in materia di prevenzione e contrasto con cyberbullismo

L’associazione Centro Studi di Informaticas Giuridica di Ivrea Torino è lieta di informare che,  nell’ottica di rafforzare lo studio sull’impatto della nuova legge sul cyberbullismo,  ha stipulato un importante Protocollo di Intesa  con l’associazione  Contrajus,  Associazione presieduta dall’Avv. Paolo Russodi Firenze.

Il sopra citato  Protocollo è finalizzato a organizzare seminari informativi, corsi , pubblicazioni e convegni sulle competenze digitali , educazione alla legalità, prevenzione del bullismo e cyberbullismo, e a costituire una prima raccolta di provvedimenti del Garante privacy, Tribunale dei Minorenni, sentenze giudici amministrativi, penali e civili in materia di bullismo e cyberbullismo.

Il prossimo sabato 21 ottobre sarà organizzato un primo seminario  a Torino sulla nuova legge su cyberbullismo con ospiti rappresentanti di ContraJus

 

Torino, 22 settembre 2017 seminario: “Il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali . Quale impatto per le imprese?”

 

privacy-policy-538716_640

 

Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino in collaborazione con l’Ordine Ingegneri e il Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea – Torino   ha organizzato il seminario: “Il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dat i personal i . Quale impatto per le imprese?” dalle ore 16,30 alle  20,30  presso l’ Istituto Madre Cabrini – Sala Cristofora (Via Montebello 28 bis – Torino)

INTRODUCE E MODERA: ing. Alessio TONEGUZZO

Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino

RELATORI

prof. Marco OROFINO

Professore di Diritto Costituzionale, Università degli Studi di Milano

– Finalità, principi e ambito di applicazione del nuovo regolamento europeo

avv. Mauro ALOVISIO

Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea – Torino, Fellow del Centro Nexa

– Principio di accountability. Data Protection Officer: ruolo, compiti e impatto nelle imprese

avv. Maria Grazia D’AMICO

Membro della Commissione Informatica, Consiglio Ordine Avvocati di Torino & VP CSIG

– Novità sull’informativa e consenso – Diritti dell’interessato, profili di responsabilità civile

ing. Nicola DI MARE

Membro della Commissione Security e Sicurezza Industriale, Ordine Ingegneri Provincia di Torino

– Registro delle attività di trattamento – Analisi dei rischi e valutazione d’impatto

– Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

ing. Fabrizio Mario VINARDI

Consigliere Segretario dell’Ordine Ingegneri della Provincia di Torino – Perito del Tribunale

– Sicurezza dell’informazione: casi giudiziari di sottrazione di dati aziendali “strategici”

ISCRIZIONI sul s i to www. foi t . i t / cor si

L ’ e v e n t o è a c c r e d i t a t o per gl i ingegneri (4CFP) e per gl i avvocati (2CFP) .