Webinar “La gestione del Videocontrollo nelle organizzazioni: le nuove sanzioni, ispezioni e audit”

“La gestione del Videocontrollo nelle organizzazioni: le nuove sanzioni, ispezioni e audit” del 13/7/2021 ore 18, è il secondo Webinar organizzato da AIPSI e dal Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino (CSIG) sul tema della videosorveglianza.  

Nel 1° webinar del 6/7/2021 si è approfondito il tema della nuove normative europee e l’uso crescente di tecniche di Intelligenza Artificiale nel trattamento e riconoscimento delle immagini video.

Il presente webinar si focalizza su come le organizzazioni dovranno gestire il video controllo in accordo con le nuove normative ed  i relativi controlli e sanzioni.

Di basilare riferimento per i due seminari AIPSI – CSIG la recente pubblicazione del libro “Video sorveglianza e GDPR” a cura di Mauro Alovisio, edizione Giuffrè, 2021

L’agenda dei lavori di questo webinar prevede:

• Apertura del webinar – Marco R. A. Bozzetti, Presidente AIPSI e CEO Malabo Srl
• Data breach e sistemi di gestione in ambito videosorveglianza – Alberto Culatina, Consulente

informatico e CEO Appley Srl, socio CSIG
• Sanzioni in ambito videosorveglianza – Stefano Luca Tresoldi, DPO e data protection advisor, socio CSIG
• Analisi dei rischi e misure di sicurezza nei trattamenti di videosorveglianza – Nicola di Mare, DPO consulente, socio CSIG.

La partecipazione al webinar è gratuita ed aperta a tutti gli interessati. La piattaforma usata sarà Zoom, ed occorre registrarsi al seguente indirizzo URL:

La partecipazione al webinar è gratuita e aperta a tutti gli interessati, ma richiede una veloce registrazione alla nostra piattaforma Zoom. I registrati riceveranno il link per partecipare al webinar.

https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_ZhlGS9f4RWSIy7ihyfnJkA

I contenuti e gli oratori di questo  secondo webinar sono dettagliati nella locandina allegata.

Locandina 2° Webinar AIPSI-CSIG su videosorveglianza e AI 13_7_2021 ore 18

Webinar “Intelligenza Artificiale, GDPR e Videocontrollo: la nuova bozza del regolamento europeo e l’impatto per le organizzazioni”

AIPSI (Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica) ed il CSIG (Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino)  organizzano due webinar, interdisciplinari e tra loro sequenziali e correlati, sul tema della videosorveglianza.

La nuova normativa europea ed italiana sul tema e l’introduzione di tecniche di Intelligenza Artificiali stanno modificando in maniera significativa le modalità d’uso e di gestione dei sistemi di video sorveglianza.

il 1° Webinar si terrà il 06/7/2021, dalle ore 18 alle ore 20 e tratterà di “Intelligenza Artificiale, GDPR e Videocontrollo: la nuova bozza del regolamento europeo e l’impatto per le organizzazioni”

Il 2° webinar si terrà il 13/7/2021 allo stesso orario e tratterà “La gestione del Videocontrollo nelle organizzazioni : le nuove sanzioni, ispezioni e audit”.

Con questi due seminari AIPSI- CSIG intendono approfondire l’attualissimo tema, facendo anche riferimento alla recente pubblicazione del libro “Video sorveglianza e GDPR” a cura di Mauro Alovisio, edizioni Giuffrè, 2021.

L’agenda dei lavori di questo webinar prevede:

• Apertura del webinar – Marco R. A. Bozzetti, Presidente AIPSI e CEO Malabo Srl

• I Sistemi di videocontrollo: le novità delle linee guida del Comitato europeo per la protezione dei dati

personali – Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento universitario in materia di GDPR

dell’Università degli Studi di Torino e docente a contratto presso Università Statale di Milano

• Videocontrollo, Intelligenza artificiale e riconoscimento facciale – Alessandro del Ninno, Avvocato e

professore universitario – esercita a Roma come Of Counsel dello Studio legale Tonucci & Partners

• I sistemi di videosorveglianza integrata nelle città – Stefano Manzelli, consulente e coordinatore della

sicurezza urbana in fase di progettazione strategica, direttore del Portale http://www.sicurezzaurbanaintegrata.it

La partecipazione al webinar è gratuita ed aperta a tutti gli interessati.

La piattaforma usata sarà Zoom, ed occorre registrarsi all’indirizzo URL https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_FcNd9pPdQCyFi-Gh_hu4sQ

Ai registrati verrà inviato in email il link per accedere al webinar online.

Qui sotto la locandina dell’evento online

Locandina 1° Webinar AIPSI-CSIG su videosorveglianza e AI 6_7_2021 ore 18

Videosorveglianza e intelligenza artificiale

Come l’intelligenza artificiale entra a far parte della nostra quotidianità? In che modo può essere utilizzata la videosorveglianza?
ELSA Milano è lieta di invitarVi al webinar che si terrà martedì 29 giugno p.v. alle ore 18:00 tramite l’ausilio della piattaforma Google Meet dal titolo “Videosorveglianza e Intelligenza Artificiale: scenari europei e impatto per cittadini, imprese ed enti”.
L’evento, nato in collaborazione con l’associazione CSIG Ivrea Torino, intende approfondire la tematica dell’intelligenza artificiale applicata al videocontrollo riflettendo sulla legislazione europea e sugli impatti, presenti futuri, che questa nuova tecnologia ha e avrà sul cittadino, anche in un risvolto psicologico.

La conferenza vedrà come relatori:
Prof. Francesco Pizzetti, professore dell’Università di Torino, già presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali; il suo intervento può riassumerrsi nel titolo “IA, Digital Age: gli scenari IA;
Prof. Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento GDPR università di Torino e presidente CSIG Ivrea Torino, il suo intervento può riassumersi nel titolo “Il concetto di videocontrollo e i legami con il GDPR, scenari del riconoscimento facciale”;
Prof. Marco Orofino, professore presso l’Università Statale di Milano, titolo dell’intervento:”IA e diritti”;
Prof.ssa Isabella Corradini, psicologa e direttrice del centro di ricerca Themis, il cui titolo dell’intervento può essere riassunto in “IA e profili sociali del controllo”.

Inoltre al termine dell’evento verrà presentato il volume “Videosorveglianza e GDPR”.  Edizione Giuffrè a cura di Mauro Alovisio, presidente di CSIG Ivrea Torino.

La conferenza sarà aperta a tutti.

Per maggiori info e iscrizioni

https://lnkd.in/d-TZDVg

Link per partecipare all’evento come iscritto ELSA

https://www.elsa-italy.org/milano/iscriviti/

Link per il rinnovo dell’iscrizione a ELSA

http://www.elsa-italy.org/milano/iscriviti/)

Webinair “25 Maggio 2021 – 3 anni di GDPR”

Il 25 Maggio 2021 alle ore 9:30, CSIG Ivrea – Torino vi invita al webinair gratuito “Tre anni di GDPR: com’è cambiato il mondo della privacy dall’entrata in vigore del Regolamento UE tra rispetto della normativa, procedure e sanzioni”.

Con il patrocinio del Garante per la protezione dei dati personali e Federpryvacy

Il 25 maggio 2018 entrava in vigore il Regolamento UE 16/679 sulla Protezione dei Dati Personali. Una novità di approccio metodologico e sostanziale, oltre che normativo, a tutela dei dati personali per tutti i cittadini residenti nell’Unione Europea. Con questo webinar, grazie all’intervento di prestigiosi relatori, formatori, istituzioni e dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, faremo il punto della situazione circa l’attuazione, ad oggi, del GDPR nelle Pubbliche Amministrazioni tra normativa, procedure organizzative e sanzioni.

Agenda del webinar 

25 maggio 2021

– dalle 09.30 alle 10.00 Presentazione: Introduzione al webinar: Tre anni di G.D.P.R.

Dott. Alberto Culatina – Responsabile Trasformazione ed Innovazione Digitale di Lega dei Comuni

– dalle 10.00 alle 10.30 Presentazione: GDPR e Comuni: il ruolo dell’Autorità Garante

Relatore: Dott. Agostino Ghiglia – Componente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

– dalle 10.30 alle 11.00 Presentazione: GDPR: modalità e contenuto delle attività ispettive

Relatore: Dott. Marco Menegazzo Colonnello Comandante del Gruppo Privacy del “Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche” della Guardia di Finanza.

– dalle 11.00 alle 11.30 Presentazione: Ispezioni documenti, compliance ed excursus su sanzioni

Relatore: Dott.ssa Simona Persi – DPO e Consulente privacy

– Dalle 11.30 alle 12.00 Presentazione: Sanzioni dell’Autorità Garante, i primi casi del danno erariale e gli scenari di responsabilità civile

Relatore: Avv. Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento universitario su G.D.P.R. presso l’Università di Torino e Professore a contratto presso Università Statale di Milano.

– dalle 12.00 alle 12.30 Presentazione: L’importanza della verifica dei fornitori per ottemperare l’articolo 28 del GDPR

Relatore: Dott. Andrea Chiozzi CEO di PrivacyLab s.r.l.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni: dir@legadeicomuni.

Per accedere al webinar utilizzare il seguente link:

https://zoom.us/j/91889406072

Per chi avesse problemi ad accedere al webinar utilizzando la piattaforma Zoom può ascoltare il webinar telefonicamente contattando i seguenti numeri gratuiti +39 021 241 28 823 oppure +39 069 480 6488 oppure +39 020 066 7245 e digitando alla risposta il codice ID del webinar: 91889406072

Di seguito la locandina dell’evento

webinar 25.05.2021_Tre anni di GDPR_PROGRAMMA

 

 

  

Videosorveglianza e GDPR – Profili di compliance nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni

Martedì 4 maggio alle ore 11, verrà presentato all’Università Alumni Insubria di Varese,  il libro “Privacy Videosorveglianza e GDPR – Profili di compliance nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni” a cura dell’Avvocato Mauro Alovisio, Presidente della nostra Associazione CSIG Ivrea – Torino.

L’Italia è tra i primi paese in Europa per il numero di telecamere e sistemi di videosorveglianza, strumenti che offrono molti vantaggi, ma anche qualche rischio.

Parteciperanno all’incontro gli autori: Mauro Alovisio, Alberto Culatina, Alessandro del Ninno, Nicola Di Mare e Stefano Luca Tresoldi. Moderano la conversazione Paola Biavaschi e Francesco Colombo.

Durante l’incontro si cercherà di comprendere le molte sfaccettature che presentano i sistemi di videosorveglianza e le regolamentazioni che ne disciplinano l’uso a seconda dei contesti in cui vengono adottati. Gli autori spiegheranno i rischi ma anche le opportunità che questi sistemi possono offrire aumentando la sicurezza delle persone soprattutto in ambito urbano.

Le smart cities offrono nuovi scenari di utilizzo dei mezzi di trasporto e di regolazione del traffico mentre la digital age ha come obiettivo il miglioramento della vita dei cittadini attraverso la dilatazione delle potenzialità delle relazioni sociali. Se correttamente applicate queste tecnologie possono fornire grandi opportunità.

«Il volume – spiegano gli organizzatori dell’evento – è uno strumento utile e prezioso anche per gli operatori tecnici e giuridici del settore. Il testo aiuta chiunque debba misurarsi con la videosorveglianza grazie nozioni dettagliate e aggiornate».

Questo volume, tutto dedicato a aiutare il lettore a comprendere meglio le mille sfaccettature che presentano oggi i sistemi di videosorveglianza e le mille, e speso differenti, regolazioni che ne disciplinano l’uso a seconda dei contesti in cui la videosorveglianza è adottata e delle finalità perseguite, presenta molti pregi che ne raccomandano la lettura tanto a chi sia già al corrente, anche per ragioni professionali, di questa tematica, quanto per chi invece ad essa si voglia avvicinare. Il primo e il più importante pregio è il linguaggio e il metodo di esposizione adottato in tutti i saggi semplice ma tecnico che consente al lettore di seguire un filo logico Il secondo pregio del volume è che tutti i saggi forniscono al lettore una documentazione ampia e accurata sulle norme a tutela della privacy e delle persone. In sostanza tutti gli Autori, a cominciare Mauro Alovisio, prendono per mano il lettore, sia esso uno specialista o un cittadino interessato a capire queste nuove tecnologie, e lo accompagnano mano nella mano a capire sempre meglio i temi che il loro uso solleva e i rischi, ma anche le grandi opportunità, che questi sistemi, se ben usati da persona davvero competente, possono offrire a tutti, sia aumentando la sicurezza delle persone sia mettendo a disposizione di tutti, soprattutto nell’ambito urbano (le famose smart cities) nuove possibilità di utilizzo dei mezzi di traporto e della regolazione del traffico. Migliorando così la vita di tutti e dilatando le potenzialità delle relazioni sociali nella Digital Age. Prezioso, in questo senso, è il saggio di Stefano Manzelli che aiuta a capire le grandi opportunità di queste tecnologie se correttamente applicate anche ai sistemi sociali e alle relazioni che ne costituiscono l’ossatura. Infine un ulteriore e importantissimo pregio del volume consiste nel non occuparsi solo degli aspetti tecnici e organizzativi della video sorveglianza ma di dedicare attenzione specifica anche alla necessità di adeguare i moduli organizzativi interni delle strutture che ne fanno uso, al fine non solo di massimizzare le opportunità ma anche le tutele e le garanzie per tutti. Il saggio di Culatina, insieme a quelli di Nicola di Mare e Alessandro Del Ninno, che si occupa specificamente delle tematica applicata ai luoghi di lavoro, aiutano i lettori a capire quanto dinamica sia la Digital Age e di conseguenza quanto flessibile a costantemente attento all’innovazione debba essere l’uso delle nuove tecnologie quando esse presentino, insieme a grandi opportunità, anche rischi oggettivi per le persone e la convivenza sociale. Il saggio di Luca Tresoldi sulle sanzioni relative a un cattivo uso delle tecniche di videosorveglianza consente infatti anche al lettore meno esperto di capire bene quanto nei confronti di queste nuove tecnologie sia importante l’attività di controllo e di sanzione. Il volume costituisce uno strumento utile e prezioso, anche per gli operatori tecnici e giuridici del settore. Esso infatti aiuta chiunque debba misurarsi con la videosorveglianza per ragioni professionali, sia esso un legale o un tecnico, a avere davanti un panorama informativo di altro valore anche tecnico ed estremamente informato e aggiornato (Franco Pizzetti)

Si potrà partecipare all’incontro entrando nel link sottostantehttps://teams.microsoft.com/dl/launcher/launcher.html?url=%2F_%23%2Fl%2Fmeetup-%2520join%2F19%3Ameeting_MmMyNmM1ZmEtNzMxZC00YTU2LWJmZDMtNzNjMjAzYTk3MGI4%40thread.v2%2F0%3Fcontext%3D%257b%2522Tid%2522%253a%25229252ed8b-dffc-401c-86ca-6237da9991fa%2522%252c%2522Oid%2522%253a%25221fd5f048-3f3a-4d15-bc3f-c1d7f1226caa%2522%257d%26anon%3Dtrue&type=meetup-%20join&deeplinkId=57c3444b-dbc4-4d72-a347-278a4c2c51b9&directDl=true&msLaunch=true&enableMobilePage=true&suppressPrompt=true

Qui l’articolo di Varese News, dedicato all’evento

https://www.varesenews.it/2021/04/videosorveglianza-rischi-opportunita-ne-parla-allinsubria/1333200/

 

Evento online “Gli attacchi informatici e le violazioni dei dati – Il ruolo della formazione”

CSIG Ivrea- Torino vi invita all’evento online “Gli attacchi informatici e le violazioni dei dati – Il ruolo della formazione” , organizzato da AIF Piemonte e Valle d’Aosta – Associazione Italiana Formatori che si svolgerà Sabato 17 Aprile dalle ore 10:30 alle ore 12:30.

Gli incidenti di sicurezza e le violazioni dati sono in forte aumento nel nostro paese (il quarto al mondo per gli attacchi al settore sanitario e farmaceutico).
– Cosa fare nel caso di attacchi informatici?
– Perché la migliore difesa è la conoscenza?
– Quale è il ruolo della formazione?
– Quali sono le 5 cose da fare e quali le 5 cose da non fare?
– Come comunicare incidente ai propri clienti?
– Best practice

Relatore:
Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento universitario in materia di protezione dei dati personali Università degli Studi di Torino
Destinatari:
Socie e soci AIF in regola con la quota associativa 2021 (massimo 40 partecipanti)
Crediti formativi: 0,5
Per l’iscrizione cliccare sul link sottostante e compilare il modulo
Visita la pagina

“La videosorveglianza urbana integrata e i rapporti tra titolari, contitolari e responsabili alla luce delle linee guida EDPB 07/2020”

Il 9/4/2021, a partire dalle 14:30, i Supereroi della Privacy, in collaborazione con CSIG Ivrea – Torino  presentano: “La videosorveglianza urbana integrata e i rapporti tra titolari, contitolari e responsabili alla luce delle linee guida EDPB 07/2020”.

L’incontro si terrà in videoconferenza sul  canale Youtube dei Supereroi della Privacy (il link qui sotto).

Sarà una riflessione pratica su un problema specifico di protezione dei dati personali affrontato secondo Il punto di vista di

  • un “operatore del settore”: Dott. Stefano Manzelli, Consulente per la PA e coordinatore del progetto di ricerca www.sicurezzaurbanaintegrata.it
  • un “giurista” esperto della materia: Prof. Avv. Alessandro del Ninno, Professore di Informatica Giuridica e di IntelligenzaArtificiale, Machine Learning e Diritto all’Università di RomaLUISS – Guido Carli.
  • un “tecnico” qualificato: Glauco Rampogna, Amministratore di sistema, Lead auditor ISO27001 ecomponente del collettivo “Gli idraulici della Privacy”
  • un progettista abilitato: Ing. Michele Dossi, Progettista e manutentore di impianti di videosorveglianza elettura targhe

Coordina

Dott. Nicola Manzi, Dpo e fondatore del gruppo provato FB “I supereroi della privacy” 

N. B. L’accesso alla piattaforma è riservato, su prenotazione.

Per prenotarsi inviare una email a nicolamanzi80@gmail.com

 

Per partecipare all’evento entrare nel link del canale Youtube dei Supereroi della Privacy

https://www.youtube.com/channel/UC59Pm4cqVTRuUCJrGNhhERA

L’evento sarà videoregistrato e poi diffuso sui canali del gruppo privato FB “I Supereroi della Privacy”

Di seguito la locandina dell’evento

Locandina Videosorveglianza

 

Talk online “Il GDPR tra competizione digitale e Sviluppo tecnologico”

CSIG Ivrea – Torino ha il piacere di  segnalarvi ed invitarvi alla  Tavola rotonda ad oggetto   “GDPR tra competizione e sviluppo tecnologico”, oggi  mercoledì 24 marzo ore 15 in diretta streamig, con la partecipazione del Francesco Pizzetti e della prof.ssa  Ginevra Cerrina FeroniVicepresidente del Garante per la Protezione dei Dati Personali e dell’Avv. Mauro Alovisio, Presidente CSIG Ivrea – Torino.

Durante l’incontro sarà presentato l’ultimo libro del prof. Francesco Pizzetti Protezione dei dati personali in Italia tra GDPR e Codice novellato, edizione Giappichelli.

Un’occasione importante di confronto sui grandi temi della protezione dei dati personali e sul futuro dell’Europa tra competizione digitale e sviluppo tecnologico.

  • Come si è arrivati al nostro Codice novellato?
  • Come valutare il Codice novellato italiano nel quadro del sistema di protezione dei dati personali europeo?
  • E, ancor di più, perché oggi è necessario andare oltre il GDPR e il Codice? Ovvero, perché è necessario esplorare il rapporto tra normativa di protezione dei dati, l’impegno della UE alla competizione digitale e lo sviluppo tecnologico legato ai Big Data, agli Algoritmi e all’Intelligenza Artificiale?

Su questi temi e sugli aspetti cruciali sollevati dal volume, discuteremo con gli autori e con gli altri autorevoli ospiti, con le conclusioni del Vicepresidente del Garante della Privacy.

Interverranno:

  • Franco PizzettiUniversità LUISS – Guido Carli, già Garante per la Protezione dei Dati Personali
  • Giuseppe D’AcquistoFunzionario del Garante per la Protezione dei Dati Personali
  • Mauro Alovisio, Coordinatore Corso di Perfezionamento Universitario GDPR, Università di Torino
  • Antonio NicitaProfessore Ordinario Politica Economica, LUMSA
  • Oreste PollicinoMembro Comitato Esecutivo, Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali, Vienna

Conclude:

  • Ginevra Cerrina FeroniVicepresidente del Garante per la Protezione dei Dati Personali

Modera

  • Raffaele Barberio, Privacy Italia

Come seguire il Talk “il GDPR tra competizione e sviluppo tecnologico”

  • YouTubecliccando qui è già possibile impostare il “promemoria” ed avviare la condivisione.
  • Facebook di Key4bizcliccando qui è già possibile attivare il “promemoria” e condividere il post.
  • Sul gruppo Facebook di Privacy Italia è già possibile attivare il “promemoria” e condividere il post.
  • Sul profilo Twitter di Privacy Italia
  • LinkedIncliccando qui è già possibile impostare il “promemoria” ed avviare la condivisione.

“Intelligenza artificiale e sicurezza: opportunità, rischi e raccomandazioni”

In occasione dell’edizione  del Security Summit 2021 che si terrà dal 16 al 18 marzo 2021, https://securitysummit.it/eventi/2021-milano/agenda   segnaliamo, all’interno della sessione del 17 marzo 2021, ore 18:00-19:30 – SALA AFRICA – SESSIONE PLENARIA ad oggetto “Intelligenza artificiale e sicurezza: opportunità, rischi e raccomandazioni” a cura di  Alessandro Vallega, Andrea Loreggia, Alessandro Curioni e Stefano Quintarelli.
Vi sarà la presentazione del volume (pronto per il download libero e gratuito)  Intelligenza artificiale e sicurezza”  a cura  della Clusit Community for Security, al quale hanno collaborato il presidente CSIG Ivrea – Torino Mauro Alovisio e il socio CSIG Ivrea – Torino  Riccardo Abeti.

Consultazione on line in materia di data breach: CSIG Ivrea – Torino è presente

Il centro Studi di Informatica Giuridica ha partecipato alla consultazione on line promossa dal  Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB)  sulle Linee guida 1/2021, relative ad esempi di violazioni di dati personali.
Le linee guida riportano molteplici esempi concreti e sono particolarmente utili per guidare le imprese, le aziende sanitarie, le scuole e le università  nella prevenzione, contrasto delle violazioni di dati (attacchi informatici, perdite di dati etc.) fenomeno in forte aumento durante il Covid.