8 luglio 2016 Cyberbullismo e social media, seminario presso Ordine Giornalisti Milano

Seminario su cyberbullismo e social media presso Ordine Giornalisti di Milano

Si è svolto a Milano in data venerdì 8 luglio 2016  al Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti  presso la  Fondazione AEM Gruppo A2A S.p.A. – Piazza Po, 3    il seminario sul bullismo e cyberbullismo  progettato e organizzato dalla nostra associazione
Qui le relazioni  che hanno destato interesse e si sono concentrate sui molteplici aspetti del bullismo a partire dai dati Istat, Censis, dalla definizione di bullismo e cyberbullismo, alle responsabilità del bullo, dei genitori, degli insegnanti, dirigenti scolastici, all’analisi dello stato dell’arte dei nuovi disegni di legge in materia, alle nuove buone prassi internazionali e nazionali in materia, agli strumenti di prevenzione e contrasto del fenomeno.

Avv. Mauro Alovisio, Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica (CSIG) di Ivrea Torino e Fellow del Centro di ricerca Nexa
Bullismo e cyberbullismo,  definizioni e responsabilità

Avv. Maria Grazia D’Amico,  Vice Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino
Bullismo, cyberbullismo e risarcimento dei danni: chi paga?

Avv. Monica Senor, Fellow Nexa e componente comitato scientifico Csig Ivrea Torino
La rilevanza penale delle condotte del cyberbullismo

Sono stati avviati contatti per  promuovere altre iniziative in materia  con Ordine Giornalisti di Milano e corsi  di formazione per dirigenti e insegnanti in partnership con agenzie formative.

Kappa Drone Festival, Torino Parco Dora 25 e 26 giugno

Il programma di Kappa Drone Festival

pdora-702x336SABATO 25/6
h. 10.30-11.30: Conferenza “Drone generations: impieghi innovativi dei droni civili”
Modera: Luca MASALI (direttore di Dronezine)
Intervengono: Salt&Lemon, Yuneec, Co.Ges.In. Tel

h. 15.00-16.00: Conferenza “Mini e micro droni, il vantaggio della leggerezza”
Modera Mauro ALOVISIO ( fellow  Nexa e presidente Centro Studi Informatica Giuridica di Ivrea-Torino)
Intervengono: Paolo Omodei-Zorini (Alpha Lima Aviation), Daniele CAMATTI (ProS3)

DOMENICA 26/6
h. 11.00-12.00: Conferenza “SAPR e aeromodelli:  norme e buon senso!”
Modera: Luca MASALI (direttore di Dronezine)
Intervengono: Northwest Service, Avv. Giovanni Battista Gallus, Olivier Fontaine SAPR Italia

h. 15.00-16.00: Conferenza “Drone Racing FPV: il futuro del nuovo sport aeronautico”
Modera: Stefano ORSI (Direttore scientifico di Dronezine)
Intervengono: Giuseppe RINALDI (Campione di droni da corsa), Marco GALLO (Dromcopter),  Associazione FPV-IT

Link al sito dell’evento

Sicurezza e privacy: corso di sopravvivenza

Omat, mostra convegno dedicata alla gestione delle informazioni digitali e dei processi aziendali, Milano 15-16 giugno 2016

FOCUS ON: privacy, regolamento UE, sicurezza logica e fisica, firma digitale, firma grafometrica, biometria, data protection officer

Il nuovo Regolamento europeo sulla Privacy ha introdotto novità interessanti nell’attuale legislazione sulla tutela dei dati: estensione della definizione dei dati sensibili con i dati biometrici e genetici, obbligo del “privacy impact assessment” in caso di trattamenti rischiosi, la figura del Data Protection Officer, il “diritto all’oblio”, i titolari congiunti per la suddivisione delle responsabilità della Privacy (fondamentale nel caso del cloud computing provisioning), le sansioni e il principio dell’accountability, il data protection by design e data protection by default.

Siamo pronti, nei prossimi due anni, ad adeguarci?smartcity

Tra i relatori del convegno anche l’avv. Mauro Alovisio, presidente del Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea-Torino, con un intervento su:

Accountability, misure di sicurezza e data breach: le nuove sfide delle imprese e delle pubbliche amministrazioni in ambito privacy.

Programma completo della giornata

[Corso] Regolamento europeo – Protezione dei dati personali

15 giugno 2016, c/o Collegio San Giuseppe, Via San Francesco da Paola 23 – Torino

Il corso illustra in qualità, le sanzioni e le responsabilità in materia di protezione dei dati personali con riferimento al  recente provvedimento di approvazione del regolamento europeo sulla  privacy e sulle recenti modifiche normative dal forte impatto sull’operare quotidiano.

PROGRAMMA del corso:

Privacy, Il regolamento europeo: cosa cambia per la PA e per le imprese. Genesi del regolamento e ambito di applicazione. Principi del regolamento (privacy by design, privacy by default, privacy impact assessment). Le definizioni di dati, l’organigramma privacy: titolari, contitolari, responsabili e incaricati,Informativa e consenso. Il data protection officer (DPO) requisiti, compiti e responsabilità, risorse, attività e rapporti con gli altri profili aziendali. Data breach: profili, impatto, sanzioni e best practice. Accountability. Misure di sicurezza e  gestione della documentazione privacy.

privacy-policy-538716_640Diritto di accesso e portabilità dei dati. Diritto all’oblio, Responsabilità e sanzioni. I trattamenti di dati nelle pubbliche amministrazioni: comunicazione, diffusione, interconnessione e cooperazione applicativa e interscambio di dati. Come conciliare la Trasparenza on line e privacy? Le novità della riforma del Testo unico sulla trasparenza amministrativa. Videosorveglianza, utilizzo di internet, mail, utilizzo dei social media. GPS nelle PA alla luce dei decreti attuativi del Jobs act. Il nuovo modello semplificato di autorizzazione per l’installazione di telecamere e GPS, Smart working. Telelavoro e privacy. Il ruolo degli amministratori di sistema. Sanità digitale; fascicolo, dossier e ricette elettroniche: istruzioni per l’uso Sanzioni e responsabilità Ispezioni e poteri delle autorità Garante per la protezione dei dati personali. Casi concreti e conclusioni.

RELATORI

Avv. Antonio CICCIA – Libero professionista – Esperto – Torino

Avv. Mauro Alovisio –   Esperto di Diritto Nuove Tecnologie e Protezione dati personali e privacy

Per maggiori informazioni e per iscriversi al corso cliccare qui.

A bit of history – 21 maggio 2016 Torino

A bit of history – Storia della sicurezza informatica

Il 21 maggio 2016 dalle 15 alle 16.30, nello spazio conferenze dei Magazzini DAI, in Corso Settembrini 164 (Torino) si terrà il seminario “Storia della sicurezza informatica”, a cura dei relatori Raoul Chiesa e prof. Giancarlo Ruffo del Dipartimento di Informatica,  Università di Torino, rispettivamente socio e membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Informatica Giuridica di Ivrea-Torino. notebook-1071774_640

Gli standard di sicurezza informatica sono una recente invenzione perché oggi informazioni sensibili sono spesso memorizzate su computer che sono collegati a Internet. Inoltre molte attività che prima erano condotte manualmente oggi sono svolte dai computer e perciò c’è maggiore bisogno di affidabilità e sicurezza dei sistemi informatici. La sicurezza informatica è importante anche per gli individui che devono proteggersi dal cosiddetto furto di identità. Le aziende hanno bisogno di sicurezza perché devono proteggere i loro segreti industriali e le informazioni sui dati personali dei clienti. Il governo inoltre ha la necessità di assicurare le sue informazioni. Questo crea particolari critiche poiché alcuni atti di terrorismo sono organizzati e facilitati usando Internet.
Verranno ricordati i passi più importanti, a partire dalla decrittazione dell’ENIGMA, fino ai giorni nostri e alle varie problematiche dovute, in particolare ai social network o ai casi come Wikileaks.

Evento gratuito, necessaria la registrazione.

 

Game of Drones, sguardi non umani sul nostro mondo

Seminario “Game of Drones, sguardi non umani sul nostro mondo”, mercoledì 27 aprile 2016 – 9.30 Bibliomediateca Mario Gromo, Via Matilde Serao 8/a – Torino

“Intorno ai media – scambi e discussioni” è un ciclo di seminari curato dalla cattedra di Teoria e Storia dei Media dell’Università di Torino.

A questo seminario parteciperanno, tra gli altri relatori, l’Avv. Mauro Alovisio ed il Prof. Ugo Pagallo, rispettivamente presidente e componente del Comitato Scientifico del Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea-Torino.

Locandina dell’evento

Slides evento:

Avv. Mauro Alovisio – “I droni e la privacy: scenari, problemi e possibili soluzioni”

Prof. Ugo Pagallo – “Sull’arte della guerra dronica: falchi, colombe e la teoria evolutiva del combattente”

Simone Russo – Presentazione Immodrone

dronesem

Quando lo spazio insegna: innovazione digitale e spazi educativi

Esperienze, progetti, visioni nella scuola che cambia. Moncalieri (TO) sabato 16 aprile 2016, Palazzo del Comune

Sabato 16 aprile 2016, dalle 14.30 alle 17.30, il Palazzo del Comune della Città di Moncalieri ospiterà il Primo CoderDojo Moncalieri. Un’iniziativa proposta nell’ambito del Progetto CoderDojo Torino dal Museo Piemontese dell’Informatica – MuPin. Partner dell’iniziativa sono tre istituti scolastici moncalieresi, l’Itis Pininfarina, l’IIS Majorana e l’IC Nasi, con la partecipazione di docenti e ragazzi. Il Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea-Torino parteciperà all’iniziativa con l’intervento del Presidente, avv. Mauro Alovisio, sul tema “Bullismo e cyberbullismo, definizioni, responsabilità e scenari di regolamentazione“.

Per il programma e i dettagli dell’evento consultare il comunicato stampa.

CODERDOJO.Moncalieri.1

Seminario sui pericoli di Internet

11 marzo 2016 seminario sui pericoli di Internet al Centro Pannunzio di Torino

Venerdì 11 marzo alle ore 18 al Centro Pannunzio, Paola Capozzi, dirigente del Compartimento della Polizia Postale di Piemonte e Valle d’Aosta, parlerà sul tema “Navigazione responsabile in Internet, rischi connessi ai social, pericoli della pirateria informatica“. Introdurrà Paolo VIETA, Vice Direttore del Centro.

centropannunzio-5