Webinair “25 Maggio 2021 – 3 anni di GDPR”

Il 25 Maggio 2021 alle ore 9:30, CSIG Ivrea – Torino vi invita al webinair gratuito “Tre anni di GDPR: com’è cambiato il mondo della privacy dall’entrata in vigore del Regolamento UE tra rispetto della normativa, procedure e sanzioni”.

Con il patrocinio del Garante per la protezione dei dati personali e Federpryvacy

Il 25 maggio 2018 entrava in vigore il Regolamento UE 16/679 sulla Protezione dei Dati Personali. Una novità di approccio metodologico e sostanziale, oltre che normativo, a tutela dei dati personali per tutti i cittadini residenti nell’Unione Europea. Con questo webinar, grazie all’intervento di prestigiosi relatori, formatori, istituzioni e dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, faremo il punto della situazione circa l’attuazione, ad oggi, del GDPR nelle Pubbliche Amministrazioni tra normativa, procedure organizzative e sanzioni.

Agenda del webinar 

25 maggio 2021

– dalle 09.30 alle 10.00 Presentazione: Introduzione al webinar: Tre anni di G.D.P.R.

Dott. Alberto Culatina – Responsabile Trasformazione ed Innovazione Digitale di Lega dei Comuni

– dalle 10.00 alle 10.30 Presentazione: GDPR e Comuni: il ruolo dell’Autorità Garante

Relatore: Dott. Agostino Ghiglia – Componente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

– dalle 10.30 alle 11.00 Presentazione: GDPR: modalità e contenuto delle attività ispettive

Relatore: Dott. Marco Menegazzo Colonnello Comandante del Gruppo Privacy del “Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche” della Guardia di Finanza.

– dalle 11.00 alle 11.30 Presentazione: Ispezioni documenti, compliance ed excursus su sanzioni

Relatore: Dott.ssa Simona Persi – DPO e Consulente privacy

– Dalle 11.30 alle 12.00 Presentazione: Sanzioni dell’Autorità Garante, i primi casi del danno erariale e gli scenari di responsabilità civile

Relatore: Avv. Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento universitario su G.D.P.R. presso l’Università di Torino e Professore a contratto presso Università Statale di Milano.

– dalle 12.00 alle 12.30 Presentazione: L’importanza della verifica dei fornitori per ottemperare l’articolo 28 del GDPR

Relatore: Dott. Andrea Chiozzi CEO di PrivacyLab s.r.l.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni: dir@legadeicomuni.

Per accedere al webinar utilizzare il seguente link:

https://zoom.us/j/91889406072

Per chi avesse problemi ad accedere al webinar utilizzando la piattaforma Zoom può ascoltare il webinar telefonicamente contattando i seguenti numeri gratuiti +39 021 241 28 823 oppure +39 069 480 6488 oppure +39 020 066 7245 e digitando alla risposta il codice ID del webinar: 91889406072

Di seguito la locandina dell’evento

webinar 25.05.2021_Tre anni di GDPR_PROGRAMMA

 

 

  

Videosorveglianza e GDPR – Profili di compliance nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni

Martedì 4 maggio alle ore 11, verrà presentato all’Università Alumni Insubria di Varese,  il libro “Privacy Videosorveglianza e GDPR – Profili di compliance nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni” a cura dell’Avvocato Mauro Alovisio, Presidente della nostra Associazione CSIG Ivrea – Torino.

L’Italia è tra i primi paese in Europa per il numero di telecamere e sistemi di videosorveglianza, strumenti che offrono molti vantaggi, ma anche qualche rischio.

Parteciperanno all’incontro gli autori: Mauro Alovisio, Alberto Culatina, Alessandro del Ninno, Nicola Di Mare e Stefano Luca Tresoldi. Moderano la conversazione Paola Biavaschi e Francesco Colombo.

Durante l’incontro si cercherà di comprendere le molte sfaccettature che presentano i sistemi di videosorveglianza e le regolamentazioni che ne disciplinano l’uso a seconda dei contesti in cui vengono adottati. Gli autori spiegheranno i rischi ma anche le opportunità che questi sistemi possono offrire aumentando la sicurezza delle persone soprattutto in ambito urbano.

Le smart cities offrono nuovi scenari di utilizzo dei mezzi di trasporto e di regolazione del traffico mentre la digital age ha come obiettivo il miglioramento della vita dei cittadini attraverso la dilatazione delle potenzialità delle relazioni sociali. Se correttamente applicate queste tecnologie possono fornire grandi opportunità.

«Il volume – spiegano gli organizzatori dell’evento – è uno strumento utile e prezioso anche per gli operatori tecnici e giuridici del settore. Il testo aiuta chiunque debba misurarsi con la videosorveglianza grazie nozioni dettagliate e aggiornate».

Questo volume, tutto dedicato a aiutare il lettore a comprendere meglio le mille sfaccettature che presentano oggi i sistemi di videosorveglianza e le mille, e speso differenti, regolazioni che ne disciplinano l’uso a seconda dei contesti in cui la videosorveglianza è adottata e delle finalità perseguite, presenta molti pregi che ne raccomandano la lettura tanto a chi sia già al corrente, anche per ragioni professionali, di questa tematica, quanto per chi invece ad essa si voglia avvicinare. Il primo e il più importante pregio è il linguaggio e il metodo di esposizione adottato in tutti i saggi semplice ma tecnico che consente al lettore di seguire un filo logico Il secondo pregio del volume è che tutti i saggi forniscono al lettore una documentazione ampia e accurata sulle norme a tutela della privacy e delle persone. In sostanza tutti gli Autori, a cominciare Mauro Alovisio, prendono per mano il lettore, sia esso uno specialista o un cittadino interessato a capire queste nuove tecnologie, e lo accompagnano mano nella mano a capire sempre meglio i temi che il loro uso solleva e i rischi, ma anche le grandi opportunità, che questi sistemi, se ben usati da persona davvero competente, possono offrire a tutti, sia aumentando la sicurezza delle persone sia mettendo a disposizione di tutti, soprattutto nell’ambito urbano (le famose smart cities) nuove possibilità di utilizzo dei mezzi di traporto e della regolazione del traffico. Migliorando così la vita di tutti e dilatando le potenzialità delle relazioni sociali nella Digital Age. Prezioso, in questo senso, è il saggio di Stefano Manzelli che aiuta a capire le grandi opportunità di queste tecnologie se correttamente applicate anche ai sistemi sociali e alle relazioni che ne costituiscono l’ossatura. Infine un ulteriore e importantissimo pregio del volume consiste nel non occuparsi solo degli aspetti tecnici e organizzativi della video sorveglianza ma di dedicare attenzione specifica anche alla necessità di adeguare i moduli organizzativi interni delle strutture che ne fanno uso, al fine non solo di massimizzare le opportunità ma anche le tutele e le garanzie per tutti. Il saggio di Culatina, insieme a quelli di Nicola di Mare e Alessandro Del Ninno, che si occupa specificamente delle tematica applicata ai luoghi di lavoro, aiutano i lettori a capire quanto dinamica sia la Digital Age e di conseguenza quanto flessibile a costantemente attento all’innovazione debba essere l’uso delle nuove tecnologie quando esse presentino, insieme a grandi opportunità, anche rischi oggettivi per le persone e la convivenza sociale. Il saggio di Luca Tresoldi sulle sanzioni relative a un cattivo uso delle tecniche di videosorveglianza consente infatti anche al lettore meno esperto di capire bene quanto nei confronti di queste nuove tecnologie sia importante l’attività di controllo e di sanzione. Il volume costituisce uno strumento utile e prezioso, anche per gli operatori tecnici e giuridici del settore. Esso infatti aiuta chiunque debba misurarsi con la videosorveglianza per ragioni professionali, sia esso un legale o un tecnico, a avere davanti un panorama informativo di altro valore anche tecnico ed estremamente informato e aggiornato (Franco Pizzetti)

Si potrà partecipare all’incontro entrando nel link sottostantehttps://teams.microsoft.com/dl/launcher/launcher.html?url=%2F_%23%2Fl%2Fmeetup-%2520join%2F19%3Ameeting_MmMyNmM1ZmEtNzMxZC00YTU2LWJmZDMtNzNjMjAzYTk3MGI4%40thread.v2%2F0%3Fcontext%3D%257b%2522Tid%2522%253a%25229252ed8b-dffc-401c-86ca-6237da9991fa%2522%252c%2522Oid%2522%253a%25221fd5f048-3f3a-4d15-bc3f-c1d7f1226caa%2522%257d%26anon%3Dtrue&type=meetup-%20join&deeplinkId=57c3444b-dbc4-4d72-a347-278a4c2c51b9&directDl=true&msLaunch=true&enableMobilePage=true&suppressPrompt=true

Qui l’articolo di Varese News, dedicato all’evento

https://www.varesenews.it/2021/04/videosorveglianza-rischi-opportunita-ne-parla-allinsubria/1333200/

 

Evento online “Gli attacchi informatici e le violazioni dei dati – Il ruolo della formazione”

CSIG Ivrea- Torino vi invita all’evento online “Gli attacchi informatici e le violazioni dei dati – Il ruolo della formazione” , organizzato da AIF Piemonte e Valle d’Aosta – Associazione Italiana Formatori che si svolgerà Sabato 17 Aprile dalle ore 10:30 alle ore 12:30.

Gli incidenti di sicurezza e le violazioni dati sono in forte aumento nel nostro paese (il quarto al mondo per gli attacchi al settore sanitario e farmaceutico).
– Cosa fare nel caso di attacchi informatici?
– Perché la migliore difesa è la conoscenza?
– Quale è il ruolo della formazione?
– Quali sono le 5 cose da fare e quali le 5 cose da non fare?
– Come comunicare incidente ai propri clienti?
– Best practice

Relatore:
Mauro Alovisio, coordinatore del corso di perfezionamento universitario in materia di protezione dei dati personali Università degli Studi di Torino
Destinatari:
Socie e soci AIF in regola con la quota associativa 2021 (massimo 40 partecipanti)
Crediti formativi: 0,5
Per l’iscrizione cliccare sul link sottostante e compilare il modulo
Visita la pagina

“La videosorveglianza urbana integrata e i rapporti tra titolari, contitolari e responsabili alla luce delle linee guida EDPB 07/2020”

Il 9/4/2021, a partire dalle 14:30, i Supereroi della Privacy, in collaborazione con CSIG Ivrea – Torino  presentano: “La videosorveglianza urbana integrata e i rapporti tra titolari, contitolari e responsabili alla luce delle linee guida EDPB 07/2020”.

L’incontro si terrà in videoconferenza sul  canale Youtube dei Supereroi della Privacy (il link qui sotto).

Sarà una riflessione pratica su un problema specifico di protezione dei dati personali affrontato secondo Il punto di vista di

  • un “operatore del settore”: Dott. Stefano Manzelli, Consulente per la PA e coordinatore del progetto di ricerca www.sicurezzaurbanaintegrata.it
  • un “giurista” esperto della materia: Prof. Avv. Alessandro del Ninno, Professore di Informatica Giuridica e di IntelligenzaArtificiale, Machine Learning e Diritto all’Università di RomaLUISS – Guido Carli.
  • un “tecnico” qualificato: Glauco Rampogna, Amministratore di sistema, Lead auditor ISO27001 ecomponente del collettivo “Gli idraulici della Privacy”
  • un progettista abilitato: Ing. Michele Dossi, Progettista e manutentore di impianti di videosorveglianza elettura targhe

Coordina

Dott. Nicola Manzi, Dpo e fondatore del gruppo provato FB “I supereroi della privacy” 

N. B. L’accesso alla piattaforma è riservato, su prenotazione.

Per prenotarsi inviare una email a nicolamanzi80@gmail.com

 

Per partecipare all’evento entrare nel link del canale Youtube dei Supereroi della Privacy

https://www.youtube.com/channel/UC59Pm4cqVTRuUCJrGNhhERA

L’evento sarà videoregistrato e poi diffuso sui canali del gruppo privato FB “I Supereroi della Privacy”

Di seguito la locandina dell’evento

Locandina Videosorveglianza

 

Talk online “Il GDPR tra competizione digitale e Sviluppo tecnologico”

CSIG Ivrea – Torino ha il piacere di  segnalarvi ed invitarvi alla  Tavola rotonda ad oggetto   “GDPR tra competizione e sviluppo tecnologico”, oggi  mercoledì 24 marzo ore 15 in diretta streamig, con la partecipazione del Francesco Pizzetti e della prof.ssa  Ginevra Cerrina FeroniVicepresidente del Garante per la Protezione dei Dati Personali e dell’Avv. Mauro Alovisio, Presidente CSIG Ivrea – Torino.

Durante l’incontro sarà presentato l’ultimo libro del prof. Francesco Pizzetti Protezione dei dati personali in Italia tra GDPR e Codice novellato, edizione Giappichelli.

Un’occasione importante di confronto sui grandi temi della protezione dei dati personali e sul futuro dell’Europa tra competizione digitale e sviluppo tecnologico.

  • Come si è arrivati al nostro Codice novellato?
  • Come valutare il Codice novellato italiano nel quadro del sistema di protezione dei dati personali europeo?
  • E, ancor di più, perché oggi è necessario andare oltre il GDPR e il Codice? Ovvero, perché è necessario esplorare il rapporto tra normativa di protezione dei dati, l’impegno della UE alla competizione digitale e lo sviluppo tecnologico legato ai Big Data, agli Algoritmi e all’Intelligenza Artificiale?

Su questi temi e sugli aspetti cruciali sollevati dal volume, discuteremo con gli autori e con gli altri autorevoli ospiti, con le conclusioni del Vicepresidente del Garante della Privacy.

Interverranno:

  • Franco PizzettiUniversità LUISS – Guido Carli, già Garante per la Protezione dei Dati Personali
  • Giuseppe D’AcquistoFunzionario del Garante per la Protezione dei Dati Personali
  • Mauro Alovisio, Coordinatore Corso di Perfezionamento Universitario GDPR, Università di Torino
  • Antonio NicitaProfessore Ordinario Politica Economica, LUMSA
  • Oreste PollicinoMembro Comitato Esecutivo, Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali, Vienna

Conclude:

  • Ginevra Cerrina FeroniVicepresidente del Garante per la Protezione dei Dati Personali

Modera

  • Raffaele Barberio, Privacy Italia

Come seguire il Talk “il GDPR tra competizione e sviluppo tecnologico”

  • YouTubecliccando qui è già possibile impostare il “promemoria” ed avviare la condivisione.
  • Facebook di Key4bizcliccando qui è già possibile attivare il “promemoria” e condividere il post.
  • Sul gruppo Facebook di Privacy Italia è già possibile attivare il “promemoria” e condividere il post.
  • Sul profilo Twitter di Privacy Italia
  • LinkedIncliccando qui è già possibile impostare il “promemoria” ed avviare la condivisione.

“Intelligenza artificiale e sicurezza: opportunità, rischi e raccomandazioni”

In occasione dell’edizione  del Security Summit 2021 che si terrà dal 16 al 18 marzo 2021, https://securitysummit.it/eventi/2021-milano/agenda   segnaliamo, all’interno della sessione del 17 marzo 2021, ore 18:00-19:30 – SALA AFRICA – SESSIONE PLENARIA ad oggetto “Intelligenza artificiale e sicurezza: opportunità, rischi e raccomandazioni” a cura di  Alessandro Vallega, Andrea Loreggia, Alessandro Curioni e Stefano Quintarelli.
Vi sarà la presentazione del volume (pronto per il download libero e gratuito)  Intelligenza artificiale e sicurezza”  a cura  della Clusit Community for Security, al quale hanno collaborato il presidente CSIG Ivrea – Torino Mauro Alovisio e il socio CSIG Ivrea – Torino  Riccardo Abeti.

Consultazione on line in materia di data breach: CSIG Ivrea – Torino è presente

Il centro Studi di Informatica Giuridica ha partecipato alla consultazione on line promossa dal  Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB)  sulle Linee guida 1/2021, relative ad esempi di violazioni di dati personali.
Le linee guida riportano molteplici esempi concreti e sono particolarmente utili per guidare le imprese, le aziende sanitarie, le scuole e le università  nella prevenzione, contrasto delle violazioni di dati (attacchi informatici, perdite di dati etc.) fenomeno in forte aumento durante il Covid.

Webinair “Attacchi Digitali_2 La miglior difesa è la conoscenza!”

Club Dirigenti Informatica dell’Unione Industriale di Torino in collaborazione con CSIG Ivrea-Torino presenta il Webinair “Attacchi Digitali_2 La miglior difesa è la conoscenza!” Mercoledì 10 marzo 2021, ore 18:00-19:00.

 

PROGRAMMA

Policy aziendali

Aspetti legali

Comportamenti umani

Sistemi integrati di protezione

Formazione e consapevolezza alla base della migliore difesa per la nostra quotidianità ed il nostro lavoro.

 Ne parleremo con:

 Avv. Giorgio TRONO, Fondatore Legal Hackers Milano 

Avv. Valerio Edoardo VERTUA, 42LF S.t.A. – Legal Hackers Milano

Michele COGO, Cybersecurity Advisor – Omicron Consulting

Modera:

Avv. Massimo DAVI, Centro Studi Informatica Giuridica Ivrea Torino

Per iscrizioni cliccare sul link

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_-qgm7lt6Tn6hKDM-8EJPuA

Webinar “Attacchi digitali Conosci il tuo nemico, conosci te stesso”

Il Club Dirigenti Informatica dell’Unione Industriale di Torino, in collaborazione con CSIG Ivrea- Torino, organizza il webinar “ATTACCHI DIGITALI. Conosci il tuo nemico, conosci te stesso” Riflessioni sui risultati dell’Osservatorio Attacchi Digitale 2020.

Il Webinair si terrà Martedì 16 febbraio, ore 18:00 – 19:30.

 

PROGRAMMA

  • Tutti i sistemi IT sono vulnerabili…
  • Il 30% delle nostre PMI ha livelli di sicurezza critici o insufficienti per garantire  business continuity in caso di attacchi.
  • Ripercussioni economiche che costano al nostro Paese diversi milioni di euro l’anno.
  • Cybersecurity non è solo questione di sistemi e prodotti integrati.
  • Mondo digitale e legale, nuovo paradigma di un sistema sinergico volto a rafforzare conoscenza e formazione come punti strategici per migliorare le nostre difese!

INTERVENGONO
Marco Bozzetti
Presidente Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica, promotore e curatore dell’OAD (Osservatorio Attacchi Digitali)

Massimo Centofanti
Manager Cyber Security Division, Aizoon Group

Paolo Dal Checco
Consulente Informatico Forense e membro del Comitato Scientifico CSIG Ivrea- Torino

MODERATORE

Mauro Alovisio
Presidente Centro Studi Informatica Giuridica Ivrea Torino  e avvocato presso Università Studi Torino

Per iscriversi cliccare sul link o sulla card

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-attacchi-digitali-140050138735

Consultazione pubblica del Garante privacy sulle regole applicabili per l’uso di cookie da parte dei gestori dei siti

 

La nostra associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino, ha partecipato alla consultazione pubblica promossa dal Garante per la protezione dei dati personali sulle regole applicabili ai cookie e agli altri strumenti di tracciamento, volte a rafforzare il potere di controllo delle persone in ragione della sempre crescente diffusione di nuove tecnologie che presentano potenziali pervasività nella vita privata degli individui.

Pubblichiamo, come consuetudine,  il nostro contributo edito in creative commons, contenente osservazioni e proposte sulle Linee guida in materia di cookie presentate al Garante per la protezione dei dati personali.

Consultazione online del Comitato europeo per la protezione dei dati (cd. EDPB) sulle misure supplementari per trasferire dati al di fuori dell’UE

La nostra associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino ha partecipato alla consultazione on line promossa dal Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (c.d. EDPB), sulle misure supplementari per assicurare la compliance nei trasferimenti di dati personali verso Paesi terzi od organizzazioni internazionali, a seguito della recente sentenza della Corte di Giustizia europea sul caso Schrems II.

Pubblichiamo, come consuetudine,  il nostro sintetico contributo edito in creative commons, sulle osservazioni presentate in merito alla Raccomandazione 1/2020.

Rinnovo protocollo di intesa tra Contrajus e CSIG Ivrea Torino

 

Con enorme soddisfazione comunichiamo l’importante rinnovo del protocollo di intesa tra Contrajus, l’Associazione presieduta dall’Avvocato Paolo Russo e la nostra Associazione CSIG Ivrea Torino, presieduta dall’Avvocato Mauro Alovisio.

Si prevede un’estesa collaborazione sulle tematiche della prevenzione e della lotta al Bullismo e Cyberbullismo.

 

Presentazione de libro “Prevenire valutare e contrastare il bullismo”

Il 16 gennaio 2021 la Sezione SIEM di Torino vi aspetta online, su piattaforma “Meet” di GSuite, per la presentazione del libro Prevenire, valutare e contrastare bullismo e cyberbullismo a cura di Giorgina Di Ioia, edizioni Erickson Live.

Dalle 10.30 alle 12.30 trascorreremo due ore interamente dedicate alla nota problematica sociale, scandagliata attraverso gli interventi dei relatori Elena Ferrara, Giorgina Di Ioia, Rebecca Papa, Andrea Donati, Angelo Iaderosa.

 

Per la SIEM-Torino interverranno Andrea Verza e Maria Gemma Voto.

Sarà presente l’Associazione “Essere Umani” ONLUS, nella persona di Juri Nervo.

Moderatore: Mauro Alovisio (Associazione Centro Studi Informatica Giuridica Ivrea-Torino).

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PRENOTAZIONI ENTRO IL 15-1-2021

Per informazioni e prenotazioni contattare

Gemma Voto 333 6982803

e-mail siem.torino1@gmail.com

N. B.

Coloro che parteciperanno alla presentazione potranno richiedere una copia con sconto autore al seguente indirizzo: giorgi.diioia@gmail.comoppure direttamente alla Erickson, utilizzando anche la carta del docente, scrivendo a servizioclienti@erickson.it specificando il titolo del libro e i propri dati.

Qui sotto la locandina dell’evento

TO-Locandina-libro-bullismo

Primo hackaton online di legal design

 

CSIG Ivrea – Torino,  aderisce e partecipa al primo hackaton online di Legal design organizzato dai Legal Hackers di Roma, che si terrà nei prossimi 10-11-12 dicembre.

Il gruppo, formato da 5 specialisti in vari campi, vede la partecipazione di due associate, Chiara Bellosono e Vittoria Diotallevi, come esperte legal, affiancate da Stefano Gazzella e Stefania Lovaglio come specialista di comunicazione web e Sara Coccoli, creativa ed esperta di comunicazione.

 

L’hackaton si svolgerà online tramite Zoom, i voti e le premiazioni verranno trasmessi in streaming il 12 dalle 16,30.

Per iscriversi, cliccare sul link sottostante

https://www.legalhackersroma.it/

Webinar “Scuola e Sanità tra servizi digitali e intelligenza artificiale”

 

Giovedì 3 dicembre 2020, dalle ore 16,00alle ore 18:00, CSIG Ivrea -Torino in collaborazione con Movimento Consumatori, vi invita all’evento online dal titolo “Scuola e Sanità tra servizi digitali e intelligenza artificiale”, realizzato nell’ambito del progetto Consapevolmente   consumatore,   ugualmente   cittadino”

 

Il webinair ha l’obiettivo di approfondire realtà e scenari futuri della digitalizzazione e della protezione dei dati in settori chiave come quelli della sanità e dell’istruzione, chiamati ora più che mai dall’emergenza sanitaria a raccogliere la sfida di rispondere alle esigenze dei cittadini.

PROGRAMMA

Saluti iniziali

Rita Rocco, responsabile Ufficio progetti Movimento Consumatori

Modera

Paolo Fiorio, coordinatore Servizio legale Movimento Consumatori

  • Intelligenza artificiale e Pubblica Amministrazione

Roberto Cavallo Perin, professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di giurisprudenza Università degli Studi di Torino

  • I servizi digitali della sanità piemontese

Carla Gaveglio, direttore Direzione Sanità Digitale del CSI Piemonte.

  • La breccia nei dati: come difendersi?

Ruggero Pensa, professore associato presso il Dipartimento di informatica Università di Torino, membrodel comitato scientifico del CSIG (Centro Studi Informatica Giuridica) di Ivrea-Torino

  • Social robot nella cura e nell’educazione

Renato Grimaldi, professore ordinario di sociologia generale. Direttore della Scuola di Scienze umanistiche Università di Torino

Silvia Palmieri, dottoranda Università di Torino

La didattica a distanza nelle scuole elementari e medie: esperienza dell’Istituto Comprensivo Manzoni di Torino

Michele Caggia, presidente del Consiglio dell’Istituto comprensivo Manzoni di Torino

La didattica universitaria a distanza

Manuela Consito, presidente del corso di laurea in Scienze dell’amministrazione Università di Torino

Didattica a distanza e diseguaglianze, situazione e prospettive

Gianni Oliva, già preside nei licei classici e scientifici torinesi e docente di Storia delle istituzioni militari alla Scuola d’Applicazione d’Arma di Torino. Storico e autore di numerose ricerche sugli aspetti meno indagati del periodo 1940 – 1945, dalle foibe ai crimini di guerra italiani.

Link per partecipare all’evento

https://zoom.us/j/91285620408

Mercoledì 25 novembre 2020, alle ore 18: Seminario online “Diritti umani ed intelligenza artificiale: sfide e prospettive future”

Si segnala  la web Conference intitolata “Diritti umani ed intelligenza artificiale: sfide e prospettive future” che si terrà mercoledì 25 novembre p.v. dalle 18:00 alle 20:00, tramite piattaforma Zoom a cura di ELSA Milano ed ELSA Urbino in occasione dell’ELSA Day (giornata che tutte le sezioni di ELSA dedicano quest’anno al tema dell’Intelligenza Artificiale).

La Conference è organizzata in partenership con nostra associazione, CSIG Centro Studi di informatica Giuridica di Ivrea Torino: un’occasione di dialogo e approfondimento circa una tematica sempre più attuale e rilevante nella realtà odierna. 

Fra i relatori:

– il Dott. Amedeo Santosuosso, Membro della commissione Mondiale Unesco sull’etica della conoscenza scientifica, Professore presso l’Università di Pavia ed autore del volume intelligenza artificiale e diritto, Mondadori Università, 2020;

– il Dott. Oreste Pollicino, Membro del Comitato Esecutivo presso l’Agenzia Europea per i diritti fondamentali, nonché Professore di “Law of Internet Technology” presso l’Università Bocconi e Italian Member of the Global Partnership on Artificial Intelligence;

–  l’Avv. Marco Bellezza, dottore di ricerca in diritto privato e tecnologie, coordinatore della presidenza italiana European Blockchain Partnership ed eletto nel Comitato ad hoc sull’intelligenza artificiale del Consiglio d’Europa;

– il Prof. Marco Orofino, Professore ordinario di Diritto Costituzionale presso il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici dell’Università degli Studi di Milano, componente scientifico di Csig Ivrea Torino.

I posti sono limitati.

Per iscriversi compilare il form entrando nel seguente link

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe-dmQ6QlW1HDtJDZcXw772DJD_dgDX4ylCKjMAGw2mQkb5Pg/viewform

Per ulteriori informazioni relative all’evento, è possibile scrivere all’indirizzo e-mail seminarsconferences.milan@it.elsa.org.

Entrando nel Ink potere visualizzare l’evento sul sito di Elsa Italia

Si allega la Locandina

 

 

Seminario online: “La tutela della privacy del lavoratore”

Venerdì 20 novembre 2020, dalle ore 16 alle ore 18 Google Meet, in occasione  dell’ELSA Day, si segnala una giornata che quest’anno ELSA International ha dedicato all’Intelligenza Artificiale, nell’ambito dei Diritti Umani.

Il seminario organizzato da Elsa Torino, in partnership con la nostra associazione avrà come oggetto “La tutela della privacy del lavoratore: Com’è cambiata la disciplina dei controlli a distanza con l’evoluzione tecnologica?”

 I relatori dell’evento saranno: 
– Il Dott. Federico Grillo Pasquarelli, Consigliere della Corte d’Appello di Torino, il cui intervento è intitolato “Strumenti di lavoro e strumenti di controllo a distanza nell’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori”

– L’Avvocato giuslavorista Savino Figurati dell’Unione Industriale di Torino, il cui intervento è intitolato “L’attuazione concreta dell’art.4 negli accordi sindacali”
– L’Avvocata Marzia Galleano, dello studio Pavesio e Associati di Torino, il cui intervento è “I presupposti per l’utilizzo a fini connessi al rapporto di lavoro dei dati personali raccolti”

Durante gli interventi, i professionisti toccheranno vari punti di interesse, analizzando l’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori nell’ottica degli strumenti di controllo a distanza, affrontando la questione dal punto di vista normativo, giurisprudenziale e anche più pratico nella prospettiva dei datori di lavoro. 
Per partecipare è sufficiente compilare il presente form

Dopo la compilazione verrà inviato il link per partecipare alla conferenza. 

 

Proroga iscrizioni per il corso on line di alta formazione universitaria sul Cyberbullismo

Le iscrizioni al Corso di alta formazione universitaria sul Cyberbullismo, sono state prorogate fino alle ore 12:00 dell’11 Novembre 2020.

Iscrizioni ali link

https://uninsubria.esse3.cineca.it/Home.do

oppure https://www.uninsubria.it > LINK VELOCI (in alto a destra) > Servizi Web Segreterie studenti  

Ricordiamo che il corso si svolgerà on line, sulla piattaforma Teams, nelle date 13-20-27 novembre e 4 dicembre 2020dalle 17 alle 21; sarà effettuato, inoltre, un test finale, accompagnato da una conferenza sul fenomeno, così come è rappresentato nel mondo del cinema e nella letteratura.
Per la frequenza, grazie alla sovvenzione di Soroptimist Club Varese, è previsto il versamento di una quota di 166 euro.

 


Cyberbullismo: corso on line di alta formazione universitaria

L’Università dell’Insubria ha progettato in partnership con nostra associazione centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino, un corso interdisciplinare on line sulla tematica complessa del bullismo e cyberbullismo, rivolto a rivolto a operatori nel mondo educativo, sanitario, giuridico, politico, amministrativo, imprenditoriale e agli studenti universitari.
Il corso, diretto da Paola Biavaschi, è finalizzato a fornire strumenti e aggiornamenti sulla prevenzione  ed il contrasto degli episodi di cyberbullismo, con particolare focus sui profili di hate speech, pari opportunità e cittadinanza digitale.
Tra i docenti, esperti di livello nazionale, che porteranno testimonianze concrete sul campo: giuristi, psicologi, pedagogisti, comunicatori, informatici e professionisti del settore.
Il corso si svolgerà on line, sulla piattaforma Teams, nelle date 13-20-27 novembre e 4 dicembre 2020 dalle 17 alle 21; sarà effettuato, inoltre, un test finale, accompagnato da una conferenza sul fenomeno, così come è rappresentato nel mondo del cinema e nella letteratura.
Per la frequenza, grazie alla sovvenzione di Soroptimist Club Varese, è previsto il versamento di una quota di 166 euro.
Iscrizione entro il 9 novembre 2020 su
oppure https://www.uninsubria.it > LINK VELOCI (in alto a destra) > Servizi Web Segreterie studenti
Varese news ha pubblicato l’articolo “Un corso on line per imparare il cyberbullismo”, nel quale presenta il corso.
Qui la locandina

Consultazione on line del Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (c.d. EDPB)sui ruoli di titolare e responsabili del trattamento dei dati

La nostra associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino ha partecipato alla consultazione on line  promossa dal Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (c.d. EDPB),  sui ruoli di titolare e responsabili del trattamento dei dati.
Pubblichiamo, come consuetudine,  il nostro sintetico contributo edito in creative commons,  sui ruoli privacy nell’ambito delle sperimentazioni cliniche, settore strategico per la ricerca e l’economia.

 

Csig Ivrea Torino partecipa a Digital Meet edizione 2020

L’associazione Centro studi di Informatica Giuridica di Ivrea e Torino parteciperà alla manifestazione Digital Meet 2020 di Padova, il festival più importante del Nord Italia in ambito digitale.

L’evento in diretta streaming alle ore 18:00, è organizzato in collaborazione con Piemonte in digitale e Quotidiano piemontese

Il web seminar dal titolo “Comunicazione e Privacy: equilibriste in Rete”, sarà incentrato sul rapporto fra comunicazione e privacy; saranno presentati anche casi concreti.

Da esseri umani abbiamo bisogno di comunicazione e condivisione almeno quanto abbiamo bisogno di privacy e intimità. Riusciamo a tenere in equilibrio tutto questo sul Web? E nelle nostre identità digitali?

Ne parlano Chiara Bellosono (Privacy) e Stefania Lovaglio (Comunicazione web) all’edizione 2020 del Digital Meet, in versione online nel rispetto delle disposizioni per arginare i contagi Covid-19.

Ecco il link alla piattaforma per partecipare all’evento

 

Conferenza di apertura della client interviewing competition: sessione su Sanità digitale e GDPR

“Si segnala il Web Seminar gratuito su sanità digitale e GDPR,  il prossimo giovedì  15 ottobre, dalle ore 16 alle ore 19,  organizzato dalle associazioni Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino ed Elsa Torino  con la partecipazione del prof. Guido Scorza dell’Autorità Garante privacy, il prof. Francesco Pizzetti dell’Università degli Studi di Torino e con il  patrocinio Dipartimento di Informatica e di Giurisprudenza di Unito.
Il seminario approfondirà le nuove complesse sfida di chi opera nella sanità: “Intelligenza artificiale Ricerca, Telemedicina, rapporto con il paziente”
Qui sotto la locandina

Web Seminar: Videosorveglianza, sicurezza e protezione dei dati nelle città: dall’ Intelligenza Artificiale, al riconoscimento facciale, alle telecamere termiche e ai droni ai tempi del Covid: decisori, imprese e cittadini

Csig Ivrea Torino vi invita Venerdì 9 ottobre dalle ore 12,30 alle ore 13,30 al Web Seminar interdisciplinare, all’interno del prestigioso Internet Forum Governance: “Videosorveglianza, sicurezza e protezione dei dati nelle città: dall’Intelligenza Artificiale, al riconoscimento facciale, alle telecamere termiche e ai droni ai tempi del Covid: decisori, imprese e cittadini”.

Descrizione

Il panel svolge un’analisi delle novità tecniche e regolatorie che hanno riguardato il sistema di controllo della videosorveglianza nelle città; tema di estrema attualità e del rapporto con la trasparenza, la protezione dei dati, la cybersecurity; il rapporto con i cittadini, la sicurezza informatica. Analizza i rischi e benefici delle tecnologie e illustra come installare e gestire impianti nelle città nel rispetto delle garanzie dei cittadini e come conciliare la videosorveglianza con le aspettative di riservatezza delle persone.

Moderatore

Chiara Bellosono

Relatori

Mauro Alovisio (Università Statale di Milano)

Lara Merla (dottoranda Università di Torino)

Alessandro Del Ninno  (Università LUISS Guido Carli di Roma)

Stefano Luca Tresoldi

Paolo Dal Checco (Università di Torino)

Stefano Manzelli (esperto sistemi di videosorveglianza) (giovane)

Promotore

Mauro Alovisio (Presidente dell’associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea)

Organizzatori

Mauro Alovisio
Lara Merla
Chiara Bellosono

Formato

Panel

Tema

Fiducia e Sicurezza

Sottotema

Rischi di discriminazione e compressioni della libertà di movimento e pensiero delle innovazioni tecnologiche: scenari e impatto del videocontrollo nella nostra società e presentazione di best practice.

IGFItalia2020 – BIO Relatori

Programma generale

http://www.igfitalia2020.it/programma

Programma del Web Seminar

http://www.igfitalia2020.it/documenti/videosorveglianza_sicurezza_e_protezione_dei_dati_nelle_citta

Registrazione

http://www.igfitalia2020.it/registrazione

Per iscriversi entrare nel link sottostante

https://infocamere-it.zoom.us/webinar/register/WN_PhvjrpIXRKKxTlhVPO0zXw

Web State Speecheminar: Libertà di espressione online fra Hate Speech e Fake News: come reagire alla disinformazione?

Mercoledì 07 Ottobre alle 17:30, l’Associazione CSIG organizza un Web Seminar, all’interno dell’Internet Governance Forum dal titolo: “Libertà di espressione on line fra hate speech e fake news: come reagire alla disinformazione?”

Descrizione

Il panel esamina il fenomeno della fake news, i rischi della disinformazione e della manipolazione delle opinioni, della censura, dell’odio on line. Illustra gli strumenti per comprendere, prevenire e contrastare il fenomeno, le prime sentenze che hanno riconosciuto il risarcimento dei danni alla reputazione a seguito di fake news e i primi provvedimenti delle autorità garanti.

Moderatori

Chiara Bellosono
Vittoria Diotallevi

Relatori

Marco Orofino (Professore Univerisità di Milano)
Mauro Alovisio (Avvocato)
Vittorio Di Tomaso
Ivan Tosco (Avvocato)
Gennaro Amoruso (Avvocato)

Promotore

Mauro Alovisio (Presidente dell’associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea)

Organizzatore

Mauro Alovisio

Formato

Panel

Tema

Fiducia e Sicurezza

Sottotema

1.6 Mezzi di comunicazione e democrazia

(la reputazione on line dei cittadini e delle imprese e l’educazione digitale: strumenti e best practice)

IGFItalia2020 – BIO Relatori

Programma generale

http://www.igfitalia2020.it/programma

Programma del Web Seminar

Registrazione

http://www.igfitalia2020.it/registrazione

Tre webseminar dal titolo: “Protezione dei dati personali; profili applicativi, scenari e best practice per professionisti, imprese e pubbliche amministrazioni”.

ELSA Torino e CSIG Ivrea Torino,  organizzano tre conferenze d’apertura della Client Interviewing Competition dal titolo: “Protezione dei dati personali; profili applicativi, scenari e best practice per professionisti, imprese e pubbliche amministrazioni”. 

Si terranno rispettivamente il:

– 01/10/2020: “GDPR: imprese e pa  con relazioni del prof. Sergio Foà, prof. Massimo Durante e prof. Marco Orofino e rappresentanti dell’Unione Industriale e degli ordini professionali degli avvocati e dei commercialisti”

09/10/2020: “GDPR e sicurezza informatica con relazioni del prof. Ruggero Pensa , del dott. Paolo Dal Checco , esperti privacy e  DPO di aziende sanitarie e partecipate”

15/10/2020: “GDPR e sanità digitale  con relazioni di esperti fra cui  il prof . Francesco Pizzetti ed il prof. Avv. Guido Scorza componente del Collegio Garante per la protezione dei dati personali” 

dalle 16 alle 19 circa, sulla piattaforma GoToWebinar.

Le tre conferenze sono aperte sia a studenti universitari sia a professionisti:

lo scopo è di fornire agli interessati informazioni utili circa l’applicazione del GDPR nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche, di chiarire il ruolo dei DPO e dell’Autorità Garante della Privacy, di tracciare gli scenari evolutivi in tema di protezione dei dati personali e intelligenza artificiale.

Modulo di iscrizione alle conferenze: http://bit.ly/ConferenzaApertura

Un’eventuale riconoscimento di crediti formativi ai professionisti sarà concesso a discrezione dei singoli Ordini professionali a seguito dell’esplicazione dell’attività.

In allegato le tre locandine delle attività proposte.


Privacy ai tempi del corona virus: segnalazione in materia di dati e sorveglianza sanitaria

In questo momento complesso e difficile per il nostro paese  connesso alla diffusione dell’epidemia Covid-19, le associazioni e Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino e Privacy e Persona  pubblicano un primo  breve contributo  di  informazione e  sensibilizzazione in materia  di  protezione dei dati,  tutela dei lavoratori e sul ruolo del medico competente.
In allegato il documento prodotto da CSIG

Tavola rotonda sul contrasto culturale al cyberbullismo

L’Università dell’Insubria, insieme al Comune di Varese organizzano, venerdì 17 gennaio, 2020 dalle 17:00 alle 20:00,una tavola rotonda sul contrasto culturale al cyberbullismo, alla quale prenderà parte Elena Ferrara, relatrice della legge n. 71/2017.
L’incontro è aperto a tutti e si inserisce tra i progetti dell’Ateneo che mirano a favorire il confronto e lo scambio di informazioni e buone prassi tra insegnanti, genitori e tutti i soggetti coinvolti nella prevenzione di questo fenomeno.

Partner dell’iniziativa, sono ImmaginArte, La banda degli onesti, CSIG e Fidapa Varese.

Parteciperanno l’assessore ai Servizi educativi di Palazzo Estense Rossella Dimaggio; Giulio Facchetti, presidente di Scienze della comunicazione all’Università dell’Insubria; Luana Nosetti, pediatra dell’Università dell’Insubria; Savino Accetta e Andrea Donati, associazione La banda degli onesti onlus; Mauro Alovisio, giurista e rappresentante dell’associazione CSIG; Paolo Bozzato, psicologo e psicoterapeuta; Francesco Cansirro Cortorillo, musicista. Modererà Paola Biavaschi, giurista e docente all’Università dell’Insubria.

Al termine dell’incontro, il concerto del pianista argentino Hernan Fassa, accompagnato da un gruppo di adolescenti e giovani musicisti de «I piccoli musici estensi»: un esempio virtuoso di solidarietà dei giovani verso un’associazione che protegge i giovani.

La tavola rotonda si terrà in Via Luigi Sacco 5, 21100 Varese (VA) – Italia

 

Cyberbullismo, identità, solitudine e violenza on line: strumenti di tutela e di prevenzione

Csig Ivrea Torino sarà presente  all’Internet Governance Forum Italia  il  prossimo  giovedì 31 ottobre alle ore 13,30 in aula Magna

Cyberbullismo, identità, solitudine e violenza on line: strumenti di tutela e di prevenzione

Mauro Alovisio (Avvocato, Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino)Sonia Bertinat (psicologa e psicoterapeuta)

Don Luca Peyron (Teologo ed educatore, Direttore Pastorale Universitaria Arcidiocesi di Torino, Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo Università Cattolica di Milano)

Gabriella Molinelli (Consulente sicurezza informatica)

Marco Orofino (Università Statale di Milano)

Di seguito il programma

Programma_tascabile

Slide del seminario Smau in materia di videosorveglianza

Abbiamo pubblicato on line le slide del seminario Smau di Milano in materia di videosorveglianza del 22 ottobre 2019, intervento dell’avvocato  Mauro Alovisio, Christian Bernieri e  Cristiano Ornaghi

Nel caso fossi interessato, ecco dove scaricare i materiali
cod. 45787 – Videosorveglianza e GDPR: istruzioni per l’uso e best practice

Comunicazione e privacy online: gli opposti si attraggono?

Le socie CSIG Ivrea – Torino, Chiara Bellosono  e Stefania Lovaglio porteranno al  #DigitalMeet di #Torino questo speech,  il 23 ottobre 2019 h 18.30 – 20 in via Maria Vittoria 38, Sala Engage (1° a sx) c/o Rinascimenti Sociali
 
“Comunicazione e privacy online: gli opposti si attraggono?”
Noi esseri umani abbiamo bisogno di comunicazione e condivisione almeno quanto abbiamo bisogno di riservatezza e intimità. Siamo capaci di tenere in equilibrio tutto questo? E sul Web? Porteranno in sala esempi pratici, riflessioni e chiavi da portare con noi, tra bisogni e diritti fondamentali, tra comunicazione e privacy.

Programma

– Protezione vs libera circolazione dei dati
– “Quel” primo diritto fondamentale
– Le 2 chiavi per comunicare online
– Il Web green.

Partecipate numerosi!

Seminario sull’impatto del digitale nella vita quotidiana: comunicazione, cybercrime, blockchain e cyberbullismo

Il Centro Studi Informatica Giuridica di Ivrea Torino, Legal Hackers Torino, Disruption Disciples Torino, AmaZix, Enisus e Campus 4.0,  vi invitano al Ciclo di Seminari sull’impatto del digitale nella vita quotidiana all’interno del festival DIGITALmeet, presso presso il coworking “Rinascimenti Sociali”  via Maria Vittoria 38 a Torino,

Prima giornata – 24 ottobre  2019 h. 17.30 – 19.30 (sala 1)

Cybercrime? Scenari regolatori e best practice; impatti per le imprese, pa  e i cittadini

Moderatori: Vittorio Pasteris e Raffaele Battaglini

Tavola rotonda con: Mauro Alovisio, Paolo Dal Checco, Marco Tullio Giordano, Federico Altea, in videoconferenza Raoul Chiesa

Argomenti:

  • il nuovo regolamento europeo in materia di Cybercrime: impatti e novità per i cittadini, imprese e pa
  • data breach
  • penetration test: istruzioni per l’uso
  • profili di digital forensics: best practice e le principali novità giurisprudenziali
  • sicurezza e blockchain
  • divulgazione responsabile e gli hacker etici
  • esempi ed esperienze

Question  time

Seconda giornata – 25 ottobre 2019 h 18.30 – 20.30 (sala 1)

Blockchain Libra tutti!

Mauro Alovisio, Paolo Anziano, Raffaele Battaglini, James Bevilacqua, Davide Davico, Riccardo de Caria, Enrico Ferro, Diego Giorio, Anass Hanafi, Amedeo Perna

Argomenti:

  • Blockchain tra Libra, Juventus Token e PA: cosa è e a cosa serve?
  • Meccanismi di consenso (PoW, PoS, DPoS) e consumo energetico: quali impatti sull’ambiente?

Question  time

Ingresso libero

E’ stato richiesto l’accreditamento dell’evento per la formazione obbligatoria dall’Ordine degli Avvocati

Per informazioni e contatti : www.csigivreatorino.it

SMAU Milano 2019

Anche quest’anno la nostra Associazione CSIG Ivrea-Torino, sarà presente a SMAU Milano 2019 (22-23 e 24 ottobre 2019) con tre Workshop.

Martedì 22 ottobre 2019 Milano Arena ICT 2  ore 11,30 

Data breach: dalla direttiva Nis e GDPR al cybersecurity act: policy e strumenti per le imprese

Il seminario interdisciplinare è rivolto alle imprese ed è finalizzato ad illustrare gli impatti sulle organizzazioni delle violazioni di dati, quali procedure adottare? Quali errori evitare?
Quali sono le novità in materia introdotte dal cybersecurity act?
Quali sono i principali casi di studio e che cosa ci insegnano?

Relatori: avv. Mauro Alovisio, Ing. Nicola Di Mare

info: https://www.smau.it/milano19/schedules/data-breach-dalla-direttiva-nis-e-gdpr-al-cybersecurity-act-policy-e-strumenti-per-le-imprese/

Martedì 22 ottobre 2019 Milano Arena ICT 2  ore 13,30 

Videosorveglianza e GDPR: istruzioni per l’uso e best practice

Il seminario interdisciplinare è finalizzato ad illustrare i profili di compliance in materia di videosorveglianza nelle imprese e nelle PA; analisi del rischio e DPIA, alla luce del regolamento privacy europeo e delle ispezioni del Garante privacy.
Il seminario illustra le migliori best practice in materia e i profili di responsabilità delle figure aziendali e della filiera privacy e l’evoluzione della giurisprudenza in materia di controllo dei lavoratori

Relatori: avv.Mauro Alovisio, dott. Cristian Bernieri, dott.Cristiano Ornaghi

https://www.smau.it/milano19/schedules/videosorveglianza-e-gdpr-istruzioni-per-luso-e-best-practice/

Martedì 22 ottobre 2019 Milano Arena ICT 2 ORE 16,30

Social Media e Digital per le aziende. Croci e delizie. Come difendersi dai colossi digitali

L’incontro ha lo scopo di illustrare le recenti problematiche derivanti dalle pratiche spesso incomprensibili ed arbitrarie da parte dei Social Network (Facebook, Linkedin, Twitter, Instagram, Whatsapp, …) di  ‘Chiusura account aziendali’, ‘Chiusura account privati’, ‘Eliminazione Account Business Advertising’, ‘Danno reputazionale derivante dalla chiusura di account’, ‘Danno reputazionale derivante dalla tardive o mancanti attività da parte dei Social Network’, …
I Social Network ed il mondo digitale sono strumenti fondamentali per relazionarsi, competere, individuare nuovi clienti, affermare il proprio brand, fare attività di comunicazione e marketing.
La chiusura senza spiegazione e possibilità di appello di un account, spesso rappresenta una danno enorme nell’esistenza delle aziende e delle persone. Durante il Workshop discuteremo del tema per cerca di capire cosa sta succedendo e come poter gestire eventuali situazioni critiche, le relative azioni e i profili del danno reputazionale con presentazione di casi concreti.

 Relatori avv. Riccardo Abeti, dott. Andrea Albanese , avv. Mauro Alovisio

Social media, cyberbullismo e disabilità: profili educativi, giuridici, informatici e comunicativi

Un nuovo importante Seminario gratuito interdisciplinare dal titolo: “ Social media, cyberbullismo e disabilità: profili educativi, giuridici, informatici e comunicativi”, organizzato dall’associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino in collaborazione con A.P.R.I. (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti), che si svolgerà  sabato 26 ottobre 2019  presso  la sede di A.P.R.I. in Via Nizza 151, ore 10-12.

L’evento prevede la partecipazione di professori universitari, esperti, avvocati e psicologhe e la presenza della referente regionale cyberbullismo: Elena Ferrara.

Il seminario si svolgerà sotto forma di tavola rotonda, con interazione del pubblico e rientra nelle iniziative del Festival di Innovazione Digitale Nazionale  “Ditigalmeet.

 

Programma

Saluti Marco Bongi – Presidente A.P.R.I.

Partecipano alla tavola rotonda moderata da Vittorio Pasteris,

Elena Ferrara – Già senatrice, prima firmataria della legge nazionale sul cyberbullismo

prof. Marco Orofino – Università Statale di Milano

avv. Mauro Alovisio – Presidente C.S.I.G. e fellow Centro Nexa

avv. Sara Moiso – Avvocato e socia C.S.I.G.

dott.ssa Sonia Bertinat – Psicologa psicoterapeuta e socia C.S.I.G.

Gabriella Molinelli – Informatica e socia C.S.I.G.

dott.ssa Stefania Lovaglio – Formatrice di comunicazione digitale e socia C.S.I.G.

dott.ssa Michela Vita – Vice presidente A.P.R.I.

Durante la tavola rotonda sarà presentato il volume Bussola digitale per naviganti-consapevoli”edito da Epc.
Il volume sarà adottato da settembre 2019 dall’università dell’Insubria.
L’evento è accreditato per la formazione obbligatoria degli avvocati.

Invito a Seminari e Tavole rotonde su privacy, Gdpr e sicurezza

L’associazione CSIG Ivrea-Torino ha il piacere di segnalare e invitarVi a questi due seminari pomeridiani, che si svolgeranno al Campus in Lungo Dora Siena 100, nei pomeriggi di giovedì 26 settembre  e lunedì 30 settembre, dalle ore 15 alle ore 19:30.

Si tratta di  un prezioso momento di confronto e di  riflessione sui profili applicativi del regolamento privacy europeo  Gdpr e sicurezza informatica nelle imprese, nella PA  e nella sanità elettronica con professori, esperti, informatici.

I seminari sono organizzati dall’associazione  di giovani studenti Elsa e dall’associazione Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino (CSIG).

È stato ottenuto accreditamento crediti formativi per avvocati.

I seminari si svolgeranno nella Sala Lauree Blu del Campus Luigi Einaudi – Lungo Dora Siena 100/A a Torino

Per iscriversi al seminario di giovedì 26 settembre entrare nel seguente link

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-gdpr-e-sicurezza-elsa-e-csig-26-settembre-2019-ore-15-cle-72911519317?fbclid=IwAR0mH273OHqSiw-1vDkbywr5phe3NgR0u51eeEb4nCU75DM7m–ctzCCoTc

Per iscriversi al seminario di lunedì 30 settembre entrare nel seguente link.

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-30-settembre-gdpr-e-sicurezza-csig-e-elsa-73618764707

Qui sotto la locandina degli eventi.

GDPR E SICUREZZA INFORMATICA_30 settembre

Consultazione on line promossa dal garante privacy: il contributo di csig IvreaTorino

In riferimento all’ avviso pubblico di avvio della consultazione sul provvedimento che individua le prescrizioni contenute nelle autorizzazioni generali (art. 21 d.lgs. n. 101/2018) consultabile al link: https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9068965

(pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 9 dell’11 gennaio 2019), pubblichiamo il contributo su dati  nel rapporto di lavoro e  in ambiti associativi   inviato dalla nostra associazione.

Qui sotto il documento del contributo del Centro Studi di informatica Giuridica di Ivrea Torino

consultazione on line Garante contributo Centro Studi di Informatica-convertito

 

Approccio etico alla gestione dei dati dei clienti

Proponiamo alcune riflessioni e idee su cui basare un nuovo approccio etico alla gestione dei dati dei clienti come richiesto dallo spirito del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR)

La differenza tra il fare Marketing in modo Etico e il Marketing Non-Etico è la possibilità di generare qualità e relazioni durature con i propri clienti.
E’ la capacità da parte delle  aziende di intendere i Dati degli individui come un vero Valore su cui fondare il proprio successo, e come tale da proteggere e curare con attenzione.
In allegato le slide della Dott.ssa Donatella Ardemagni (Corso di Informatica per giuristi, cattedra del Prof. Guido Boella)

SALONE “FA’ LA COSA GIUSTA – SFIDE “

Dall’8 al 10 Marzo 2019 a Milano, si svolgerà la  Manifestazione “Fa’ La Cosa Giusta”, all’interno dell’Area Sfide, il cui acronimo significa: Scuola, Formazione, Inclusione, Didattica, Educazione.

Come descritto sul sito dell’evento, il salone dedicato alle SFIDE è il luogo in cui dialogare a 360 gradi su istruzione e formazione, con insegnanti, dirigenti, studenti, amministratori, genitori, formatori, università, aziende: un’operazione complessa e ambiziosa, che pensa il futuro ripartendo dalla scuola.

CSIG Ivrea – Torino sarà presente l’8 Marzo, insieme a ITER (con i partner ITER e SAPYENT), con la relazione della nostra socia Sonia Bertinat (Psicologa e Psicoterapeuta) – Bullismo e Cyberbullismo: Profili giuridici e psicologici (Oils Lab – Ore 17:00-18:30).

Il porgramma della giornata è visualizzabile qui

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/programma-2019/8marzo/

Ulteriori informazioni della giornata nel documento allegato

Salone Milano 8 marzo 19

 

I Mercoledì di Nexa: trasparenza on line e lo strumento del FOIA.

Mercoledì 9 gennaio 2019, dalle ore 18 alle ore 20, per il ciclo di incontri “I Mercoledì di Nexa” (ogni 2° mercoledì del mese), come 115° Mercoledì di Nexa si svolgerà l’incontro dal titolo: “Trasparenza on line e lo strumento del FOIA. Dialogo con i cittadini: scenari e impatto applicativo”
Introduce e coordina: Avv. Mauro Alovisio (Fellow Centro Nexa)

Live streaming: http://nexa.polito.it/upcoming-events
URL dell’incontro: http://nexa.polito.it/mercoledi-115

Per registrarsi all’evento:

https://www.eventbrite.com/e/trasparenza-on-line-e-lo-strumento-del-foia-dialogo-con-i-cittadini-scenari-e-impatto-applicativo-tickets-54305397907 utm_source=eb_email&utm_medium=email&utm_campaign=new_event_email&utm_term=viewmyevent_button

Come raggiungerci:

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)

scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti
https://nexa.polito.it/nexacenterfiles/mappa.pdf

Il panorama normativo italiano contempla diversi meccanismi di accesso a dati e documenti detenuti dalla pubblica amministrazione. L’Accesso Civico Generalizzato o Freedom of Information Act (FOIA introdotto dal d.lgs. n. 97/2016) è il più recente e, per molti versi, anche il più controverso dei meccanismi di accesso.
Nella gestione di questo particolare procedimento, l’opportunità di alimentare partecipazione e controllo diffuso a beneficio della collettività sovente confligge con la necessità di tutelare interessi pubblici e privati oppure con la protezione dei dati personali.
Il legislatore ha individuato esclusioni e limiti all’accesso, ma non ha fornito particolari strumenti per la gestione del processo decisionale , il quale risulta spesso estremamente dilemmatico e altamente discrezionale.
Il seminario sarà un’occasione per discutere dei pregi e delle ombre del FOIA con gli autori Massimo Di Rienzo e Andrea Ferrarini. Illustrare uno dei primi volumi in materia che costituisce un manuale operativo e che guida le amministrazioni a orientare dipendenti pubblici alle prese con la complessità della gestione delle istanze di accesso civico generalizzato.
Durante l’incontro saranno presentati gli strumenti di analisi (la checklist, il test di pregiudizio, il test di interesse pubblico e il bilanciamento) e sarà approfondito il rapporto tra privacy e trasparenza con presentazione di casi concreti e provvedimenti del Garante privacy.

Biografia
Mauro ALOVISIO è Fellow del Centro Nexa e laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Torino. Si è specializzato in diritto per la protezione dei dati personali e diritto delle nuove tecnologie. Attualmente lavora presso l’Università degli Studi di Torino, professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano. Nel corso della sua attività professionale si è occupato di temi quali privacy e riorganizzazione della pubblica amministrazione attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Mauro è Presidente del Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino.

Massimo Di Rienzo, fondatore di @spazioetico, formatore e consulente per la pubblica amministrazione.

Andrea Ferrarini si occupa prevalentemente di prevenzione della corruzione e trasparenza presso Regioni ed Enti Locali.

Letture consigliate e link utili:
– Raffaele Cantone e Chiarloni, Corruzione e anticorruzione. Dieci lezioni, Feltrinelli 2018.
– Diana-Urania Galetta, Accesso civico generalizzato , rivista Federalismi 2018.
– Cosimo Tommasi, , Le prospettive del nuovo diritto di accesso civico generalizzato, Federalismi 2018.
– Ida Angela Nicotra, L’Autorità Nazionale Anticorruzione. Tra prevenzione e attività regolatoria, Giappichelli 2016.
– Benetto Ponti (curatore), Nuova trasparenza amministrativa e libertà di accesso alle informazioni, Maggioli 2017.

Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”
Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che studia Internet e il suo effetto sulla società. Maggiori informazioni all’indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma divulgativo, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.
Al centro di quasi tutti gli incontri, un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell’Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all’indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012, ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i “Nexa Lunch Seminar”.

Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all’indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

– Twitter: @nexacenter
– Facebook: http://facebook.com/nexa.center
– Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/ne